Google+

Sallusti sospeso per due mesi, Farina: «L’Odg è inutile e dannoso»

luglio 1, 2011 Massimo Giardina

Renato Farina commenta a Radio Tempi la sospensione di due mesi del direttore del Giornale Alessandro Sallusti per aver fatto scrivere il parlamentare del Pdl su Libero, anche se a titolo gratuito. Farina: «E’ come se avessi la peste», l’Ordine dei giornalisti lede il mio diritto a esprimere un’opinione e quello dei cittadini a essere informati sui lavori di un parlamentare

Alessandro Sallusti, direttore del Giornale, è stato sospeso per due mesi dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia. Il motivo? Un uomo, Renato Farina. Il parlamentare del Pdl ha commentato senza remore ai microfoni di Radio Tempi questa notizia, che giudica assurda. La motivazione dell’Odg per aver sospeso Sallusti sta nell’aver permesso a Farina di scrivere sul quotidiano Libero nel periodo tra il 2006 e il 2008. Questa attività è stata considerata “professionale” dalla commissione giudicante. Peccato che, sottolinea Farina, io «non abbia ricevuto nessuna remunerazione e che, quindi, secondo quanto dice la Cassazione, non abbia potuto svolgere nessuna attività professionale».

L’irritazione di Farina cresce quando si parla dell’uso che alcuni suoi ex colleghi giornalisti fanno del mezzo stampa. Riferimenti espliciti a Michele Santoro e Marco Travaglio che, nel caso Ciancimino, hanno permesso la diffamazione a mezzo televisivo del Generale Mori e del sen. Mancino senza nessuna conseguenza disciplinare da parte dell’Ordine dei giornalisti. Due pesi e due misure, dunque.

«E’ come se avessi la peste, e chi mi si avvicina viene contagiato» dichiara Farina a Radio Tempi. Infatti, a parte Tempi, l’onorevole non ha ricevuto nessuna chiamata dalla stampa o dalla televisione. Solo pochi parlamentari gli hanno espresso vicinanza come Maurizio Lupi, Fabrizio Cicchitto e pochi altri.

Ma il punto dolente secondo Farina sta in primis nel ledere la possibilità di una persona di esprimere la sua d’opinione. In secondo luogo, in qualità di membro della Camera dei deputati, viene danneggiato il diritto di ogni cittadino poiché viene preclusa la possibilità di venire informati a mezzo stampa sull’attività parlamentare e sui giudizi politici che un onorevole vorrebbe diffondere. Quale direttore sarebbe libero di pubblicare un articolo firmato Farina senza sentirsi in qualche modo minacciato dopo quanto successo ad Alessandro Sallusti? Renato Farina è quindi sempre più critico sul tema dell’Ordine dei giornalisti, che reputa «non solo inutile, ma addirittura dannoso».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Jurij scrive:

    è dannoso anche che un giornalista pubblichi notizie false in cambio di denaro datogli dai servizi segreti… però questa parte della storia l’avete omessa dall’articolo, boh!

  2. 0235951486 scrive:

    Notizie false? Quali?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana