Google+

Romanzo di una strage, una storia difficile e raccontata male

marzo 29, 2012 Simone Fortunato

Marco Tullio Giordana si cimenta con la cronaca della strage di
Piazza Fontana e delle sue dolorose conseguenze. Ma il risultato è un film superficiale, con troppi personaggi e una regia troppo preoccupata di mantenersi equidistante dalle parti in causa.

Ennesima occasione fallita per raccontare un pezzo di storia italiana come si deve. E cioè, avvincendo ed evitando retorica e pettegolezzo. Marco Tullio Giordana ha alle spalle due buoni precedenti: La meglio gioventù era un film-fiume ideologico ma coinvolgente e I 100 passi una solida biografia. Il difetto di Romanzo di una strage sta nel manico.

Troppo da raccontare, troppi personaggi di cui solo due messi a fuoco (Pinelli e Calabresi): la regia pare più preoccupata di mantenersi equidistante dalle parti in causa che di articolare una narrazione appassionante. Fatica a stare dietro a tutti i fatti, scava poco, col risultato che si esce dalla sala sapendo della vicenda quanto prima. La colpa maggiore di Giordana è di non essere riuscito a rendere la materia viva e avvincente e questo è un problema cinematografico e non di opinioni. Basta vedere l’uscita di scena di Calabresi per capire quanto il cinema d’autore in Italia sia distante dallo spettatore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download