Google+

Roma – Bologna 1–1: gol, sintesi e video highlights

gennaio 30, 2012 Redazione

Pareggio tra Bologna e Roma che non serve a nessuno. Pjanic annulla il vantaggio di Di Vaio. La Roma perde una possibilità importante di guadagnare punti su Inter, Napoli e Udinese.

La Roma centra il sesto risultato utile consecutivo ma si fa raggiungere, in pareggio, dall’iniziativa felsinea. La partita che non ti aspetti. Il primo tempo è tutto sommato equilibrato, terminato su uno zero a zero che non convince nessuna delle squadre e, tutto sommato, è corretto per quel che si vede in campo.

Il secondo tempo emoziona di più, con un gol di Di Vaio e un pareggio efficace di Pjanic cinque minuti dopo con un gran calcio di punizione. Si conclude così una partita che, almeno per la Roma, poteva essere un’occasione su Napoli, Inter e Udinese.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Si pedala fra pianura e collina, sul solco tracciato dalle ruote dei campionissimi del ciclismo eroico, grazie ai percorsi geomappati della sezione alessandrina di www.piemonteciclabile.it. Una suggestiva proposta alla portata di tutti, in un paesaggio mozzafiato, fra arte e sapori.

La berlina media del rilancio del Biscione dovrebbe debuttare a giugno 2015. Regna l’incertezza sul nome: la storica denominazione Giulia sembra non avere sufficiente appeal per il mercato USA.

Disegnata in Europa, la crossover derivata dalla 5 porte Hatch è il terzo modello realizzato dalla cinese Qoros. È mossa da un 1.6 turbo benzina da 156 cv. Cambio manuale o a doppia frizione.

Ha la ruota da 19" e la faccia da enduro ma si guida come una stradale pura. La Triumph Tiger 800 XRx conquista per il perfetto bilanciamento tra motore e ciclistica. Con l’elettronica guadagna in sicurezza, senza perdere un briciolo del suo lato “fun”

Versione più avventurosa delle Tiger 800, migliora nella dotazione e nella attitudine al fuoristrada, pur restando una enduro stradale. Ottime le sospensioni, eccellente la nuova elettronica. Solo conferme (piacevoli) dal motore, ancora più morbido, e dal telaio

Speciale Nuovo San Gerardo