Google+

Robin Hood ladro gentiluomo? Macché, era hippie, gay e ambientalista

aprile 22, 2013 Paola D'Antuono

Un filologo britannico smonta il mito dell’arciere dal cuore tenero. Ambientalista e omosessuale, sposò Lady Marian ma amò sempre l’amico Little John

Nemmeno il mito di Robin Hood è più intoccabile. Il ladro che rubava ai ricchi per dare ai poveri da tempo è oggetto di studi più o meno seri. Poche settimane fa qualcuno aveva avanzato l’ipotesi che fosse un semplice soldato e non certo un valoroso difensore dei più deboli e adesso spunta persino la versione gay.

HIPPIE E GAY. Stando allo studio di un filologo britannico, Andrew James Johnston, della Freie Universitaet di Berlino, Robin Hood sarebbe stato in realtà un ladro hippie e omosessuale, che viveva nella foresta di Sherwood assieme alla sua comunità perché amante della natura e contrario alla vita in città e per sfuggire alle persecuzioni contro i gay. L’attività di ladri di Robin Hood, Little John e il resto della banda non aveva nessuna vocazione altruistica, ma serviva semplicemente a permettergli la sopravvivenza.

COPERTURA LADY MARIAN. Il frutto di questi studi è stato pubblicato sul quotidiano tedesco Die Welt, che racconta di un Robin Hood antiautoritario a ambientalista, comandante ma mai tiranno. Vittime dei furti della sua banda sono quasi sempre ricchi ecclesiastici, a cui il gruppo di hippie ruba senza scrupoli per soddisfare le proprie esigenze. L’amore di Robin Hood, infine, sarebbe tutto per Little John: secondo Johnston il loro rapporto sarebbe troppo confidenziale e intimo per essere solo una semplice amicizia. E allora, il matrimonio con Lady Marian? Una copertura per difendere l’arciere dalle persecuzioni ai danni degli omosessuali. E adesso chi glielo dice ai bambini che il classico Disney del 1973 è tutto da riscrivere?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Carlo_ scrive:

    Ormai la cultura Gay è al delirio, alla riscrittura vera e propria della storia, mitica o reale che sia.

    • beppe scrive:

      aspettiamo anche la correzione delle opere pittoriche, come ad. es ”l’origine del mondo” di courbet. NIKI si è già reso disponibile per fare da modello….

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana