Google+

Ritornata la paura del Fungo atomico, tornerà anche Bond, James Bond

settembre 13, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

In tutto l’Occidente non c’era cameretta di adolescente senza il poster della bomba su Hiroshima, come monito “mai più”. Ma la realtà va da tutt’altra parte e ora c’è Kim Jong-Un

bomba-atomica

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – In principio fu il Fungo: la più potente icona fino agli sgoccioli degli anni Ottanta del secolo scorso. In tutto l’Occidente non c’era cameretta di adolescente, poi giovane, senza il poster del Fungo atomico su Hiroshima. Edificante quanto definitivo monito sul “mai più”.

La sinistra sentimentale dilagava, con lo Spirito del Tempo, nel sentimento diffuso di tutti e se il ritratto di Che Guevara andava a sedimentarsi tra i cascami del folclore, quel Fungo, pur sempre marchio della spietata macchina da guerra yankee, spariva dall’immaginario trascinando con sé la bimba seminuda in fuga dalla guerra in Viet-Nam, manco fosse il cormorano nella falsificata pozza di petrolio in Kuwait – giusto ad attendere i liberatori Usa – oppure ancora la provetta di antrace, l’altrettanto falsa prova delle armi di distruzione di massa con cui imbastire, regnante Bush junior, la guerra in Iraq.

Solo che la bimba era vera, così come il Fungo – milioni di morti liquidati dalla propaganda da guerra come “scimmie gialle” – ma tutto se ne corre via, nel frattempo che la narcotica iconografia tendenza hippy va a mescolare buone intenzioni e occhiute rimozioni in quel frangente dell’armiamoci e partite occidentalista.

Sparisce il Fungo, trionfa al cinema Dunkirk, coi soldati tedeschi nel ruolo dell’Assoluto male, e gli ex giovani dei Campus, tutti liberal concentrati sull’islamo-fascismo, aggiornando l’attrezzatura semiotica secondo la dottrina squillante detta “esportazione della democrazia” si ritrovano impreparati.

La realtà delle cose va, infatti, da tutt’altra parte del globo. E adesso che Kim Jong-Un, il leader della Nord Corea, scatena letteralmente i terremoti; adesso che la “disco-ball”, la “clessidra” – ovvero i due inneschi termonucleari – sono in efficiente attesa che cosa succederà di tutto il parolaio edificante, ci si scorda di Samuel Huntington, e del suo scontro di civiltà, per tornare a Bond, James Bond?

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

A Milano settembre è il mese più bello. Anche per pedalare. Il 17 mattina l’hanno pensato in tanti, circa 1.800, schierati alla partenza della prima edizione della GF Milano. Dopo una notte di pioggia, infatti, lo sguardo poteva abbracciare verso nord il profilo innevato delle montagne, nella direzione che avrebbe preso la corsa. Due le […]

L'articolo GF Milano, in gara dalla città al cuore della Brianza proviene da RED Live.

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana