Google+

Rimsha non è blasfema, il tribunale la dichiara innocente. Sentenza storica per il Pakistan

novembre 20, 2012 Redazione

Come affermato da Paul Bhatti «tanti leader religiosi hanno capito che la legge non serve a proteggere il Corano, anzi disonora i suoi stessi insegnamenti». La ragazzina cristiana accusata di avere bruciato pagine del Corano ad agosto è innocente.

È finito l’incubo di Rimsha Masih. La ragazzina cristiana, con un leggero ritardo e analfabeta, era stata accusata di blasfemia e arrestata lo scorso agosto per avere bruciato alcune pagine del Corano. Ora le accuse sono cadute, perché infondate e basate su prove manipolate dall’imam Khalid Jadoon Chishti, il suo accusatore.

CASO UNICO NELLA STORIA DEL PAKISTAN. Il caso di Rimsha è unico nella storia del Pakistan perché per la prima volta un accusato di blasfemia viene prima rilasciato su cauzione, poi assolto, infine viene riconosciuto che il suo accusatore ha manipolato la legge sulla blasfemia per farla condannare. Non solo, per la prima volta membri importanti della comunità islamica pakistana hanno difeso un cristiano accusato di blasfemia e aperto alla modifica della legge. Come dichiarato a tempi.it da Paul Bhatti, consigliere del primo ministro per l’Armonia nazionale: «Tanti leader religiosi hanno capito che la legge non serve a proteggere il Corano, anzi disonora i suoi stessi insegnamenti. Per questo sono stati uniti nel condannare i colpevoli della manipolazione, soprattutto perché è andata di mezzo una bambina, minorenne, disabile e questo ha sensibilizzato tanta gente. Molti musulmani hanno capito che queste ingiustizie non dovrebbero mai accadere e ora ci penseranno due volte prima di credere alle accuse di blasfemia. Io sono speranzoso in un cambiamento, ho incontrato tante persone, adesso faremo dei seminari sulla legge».

LEGGE NERA. La legge sulla blasfemia può portare anche alla condanna a morte dell’accusato ed è stata introdotta nel 1986 in Pakistan dal dittatore Zia ul-Haq. Da allora moltissimi cristiani, ma anche musulmani, sono stati accusati di blasfemia. Nella stragrande maggioranza dei casi le accuse sono strumentali, lanciate per scopi economici o di vendette personali. Per avere difeso Asia Bibi contro chi la accusava di blasfemia, l’anno scorso sono stati assassinati il governatore islamico del Punjab, dove avvengono la maggioranza dei casi, Salman Taseer e il ministro cattolico per le Minoranze Shahbaz Bhatti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana