Google+

Riforma Senato, governo battuto per 7 voti. Caccia ai “franchi tiratori”

luglio 31, 2014 Chiara Rizzo

Stamattina la maggioranza è andata sotto nella votazione a scrutinio segreto su un emendamento della Lega che ridà al Senato potere legislativo sui temi etici. Alla ripresa dei lavori l’esecutivo ha mostrato di avere ancora i numeri

Quello presentato dalla Lega e che era in votazione oggi era uno degli emendamenti più paventati dal governo perché a scrutinio segreto: si tratta dell’emendamento che conferisce anche al nuovo Senato potere legislativo su temi etici (matrimonio, famiglia, testamento biologico, diritti civili), e in effetti è stato approvato a scrutinio segreto, contrariamente a quanto auspicava Renzi e la maggioranza, con 154 voti a favore, 147 contrari e due astenuti. Il governo quindi va ufficialmente sotto per sette voti di scarto. Il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, presente in Aula al momento del voto, non ha rilasciato nessun commento.

RIPRENDONO I LAVORI. Dopo questa prima votazione, ne è seguita una seconda sull’articolo 1 del disegno di legge costituzionale, che stavolta è passato con 214 voti a favore, 81 contrari e 6 astenuti, secondo i desiderata della maggioranza. Poi è seguita la pausa pranzo: nel primo pomeriggio i lavori sono ripresi poco prima delle quattro, quando Palazzo Madama, stavolta con voto palese, ha bocciato un emendamento della Lega che proponeva di tagliare a 500 i deputati, su cui il governo aveva espresso parere contrario. L’Aula lo ha bocciato con 194 voti contro, 72 a favore e tre astenuti.

CACCIA AI FRANCHI TIRATORI. La partita sui senatori che hanno permesso alla maggioranza di andare sotto però è tutt’altro che chiusa, anzi da ore prosegue una caccia ai “franchi tiratori” soprattutto nel Pd, dove l’unico senatore che ha pubblicamente dichiarato la sua intenzione di voto contraria al parere dell’esecutivo e del partito è stato Felice Casson. Per il deputato e membro della segreteria Davide Faraone, «Si conferma la legislatura dei 101. Ma noi siamo più determinati. Serenamente andiamo avanti», mentre il responsabile della comunicazione Pd Francesco Nicodemo gli fa eco via twitter “Se la matematica non è un’opinione milioni di persone contano più di 101. Per questo #laricaricadei101 è solo una vittoria di Pirro”. Il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda ha inoltre criticato duramente il presidente Pietro Grasso per aver concesso il voto a scrutinio segreto: «Le norme non sono state previste per dare scorciatoie politiche e per la tutela del franco tiratore politico e non morale. E questo orientamento ci deve orientare nella concessione del voto segreto».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana