Google+

Ricostruzione terremoto. Lo dice anche Errani: «È il fallimento dello Stato»

febbraio 23, 2017 Redazione

Il commissario straordinario: «È un quadro drammatico a cui si aggiunge la beffa dei sopralluoghi». Le casette, le stalle e le macerie: è troppo chiedere allo Stato di non intralciare?

«Non esiste il fatto che per cominciare a fare le casette, che non è ciò che devo fare io, si attenda di avere il fabbisogno definitivo di tutte le casette. Non esiste. Non esiste che per fare le stalle bisogna metterci tutto questo tempo. Non esiste. Non esiste». Lo ha detto Vasco Errani, commissario straordinario per il terremoto, ad Ancona il 15 febbraio. È quello che scrive il settimanale Panorama, che pubblica un audio e un articolo nel quale Errani parla esplicitamente di «fallimento dello Stato». Parole pronunciate durante una riunione con alcuni amministratori locali con i quali il commissario si è lamentato del «quadro drammatico a cui si aggiunge la beffa dei sopralluoghi».

CHI COMANDA? L’ufficio stampa del commissario ha smentito la ricostruzione di Panorama. Resta il fatto – al di là delle letture “politiche” che si vogliano dare alla vicenda con Errani che pare voler lasciare il Pd per legarsi al nuovo soggetto di Pierluigi Bersani – che le sue dichiarazioni fotografino una situazione di oggettiva difficoltà.
Una situazione che i lettori di Tempi conoscono bene. Al tema dei grovigli burocratici abbiamo già dedicato alcuni articoli apparsi sul nostro settimanale nei giorni scorsi. Già da tempo è noto il groviglio burocratico che blocca le casette e le pastoie statali che non permettono di agire con una certa lena in una situazione di emergenza. C’è un problema nella catena di comando: per dirla alla Guido Bertolaso, chi comanda tra Errani e Fabrizio Curcio della Protezione civile?

STALLE E ANIMALI. Le parole del commissario confermano quanto vi raccontiamo nel numero di Tempi in edicola da oggi. Anche la situazione delle stalle e degli animali – cui sono legate le sorti economiche e occupazionali degli abitanti della zona – sono tragiche. Se non fosse per il volenteroso aiuto di tanti che, gratuitamente, mettono a disposizione energie e fondi per dare una mano, sarebbe ancora peggio. Ecco, che almeno lo Stato non intralci. È chiedere troppo?

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

In mezzo a tante amenità con gli occhi a mandorla, al Salone di Shanghai si possono ammirare anche alcune autentiche perle. Tra queste merita una menzione speciale l’Aston Martin Vantage S Great Britain Edition, una serie speciale tirata in soli cinque esemplari destinati proprio al mercato cinese. Ciascuno sarà venduto a 236.000 sterline, pari a […]

L'articolo Aston Martin Vantage S Great Britain Edition proviene da RED Live.

Fra dieci anni la Formula 1 sarà così. Autonoma? Elettrica? Impersonale? Nulla di tutto questo. Le monoposto di domani (ri)metteranno l’uomo al centro della scena. Ponendogli sotto il sedere quasi 1.400 cv. Parola di Renault che, con la concept R.S. 2027 Vision, svela l’orizzonte della massima serie dell’automobilismo sportivo. Abitacolo chiuso e casco trasparente Svelata […]

L'articolo Renault R.S. 2027 Vision: la Formula 1 del futuro proviene da RED Live.

Metti una mattina uggiosa, lo sguardo un po’ assonato che si posa sul nuovo Honda X-ADV parcheggiato in cortile e i contorni delle immagini che lentamente sfumano. Ecco che all’improvviso l’asfalto urbano muta in sterrato, lo skyline cittadino cede il posto alla vegetazione rigogliosa e alle spiagge dorate della Sardegna, mentre il completo elegante si trasforma in quello da […]

L'articolo Honda X-ADV, tra città e sterrato con Mariano Di Vaio proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana