Google+

Responsabilità civile dei magistrati. L’Italia rischia una nuova procedura d’infrazione europea

settembre 25, 2013 Redazione

La Commissione di Bruxelles, constatato il mancato rispetto della sentenza che già condannava il Paese, avrebbe deciso di intervenire nuovamente. La legge italiana tutela troppo i guidici

I giudici italiani sono iperprotetti. A ribadirlo ancora una volta è la Commissione europea che, secondo fonti comunitarie, starebbe per aprire una nuova procedura di infrazione contro l’Italia, dopo la condanna del novembre 2011. La sentenza di allora aveva, infatti, decretato che la legge italiana sulla responsabilità civile dei magistrati (al centro di un referendum promosso dai radicali) li proteggesse eccessivamente per eventuali errori commessi nello svolgere il loro operato; errori connessi all’applicazione del diritto europeo.
L’ufficio giuridico di Bruxelles, pertanto, constatato il mancato rispetto della sentenza, avrebbe deciso di intervenire nuovamente. Oltretutto con il rischio che possano essere anche adottate sanzioni pecuniarie.

RESPONSABILITA’ CIVILE. Stando a quanto risulta ai tecnici della Commissione, in pratica, l’Italia non avrebbe semplicemente fatto nulla per risolvere il problema, venendosi così a trovare in una situazione di violazione del diritto europeo. La legge italiana, infatti, esclude la responsabilità civile dei magistrati per errori di interpretazione e valutazione. E la responsabilità dello Stato scatta solo quando è dimostrato il dolo o colpa grave. Principio, quest’ultimo, che la Corte di Cassazione avrebbe interpretato in modo troppo restrittivo, quando cioè gli sbagli hanno un carattere manifestatamente aberrante.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi