Google+

Renzi: «Se non mi fanno fare riforme, vado a casa». Berlusconi: «Governo inadeguato»

maggio 22, 2014 Chiara Rizzo

A tre giorni dalle elezioni europee i leader dei tre principali partiti italiani si lanciano attacchi a distanza.

«Se non mi fanno fare le riforme allora si che è fallito il mio progetto e vado a casa»: così ha detto Matteo Renzi a tre giorni dalle elezioni europee intervistato dalla trasmissione Radio anch’io. «I sondaggi sono ottimi, ma anche se il Pd erestasse sotto il 30 per cento io non mi dimetto» ha puntualizzato ancora il premier.

STOCCATA A GRILLO. Il premier ha risposto anche sugli attacchi che arrivano a lui e al Pd dal leader del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, con una stoccata all’avversario politico: «Chi urla è il più grande alleato di di chi frena le riforme, ma tanti cittadini, anche quelli che non votavano Pd ora lo voteranno perché credono in questo tentativo di cambiamento. Ne sono sicuro».

L’ATTACCO DI BERLUSCONI. Contemporaneamente, davanti alle telecamere di Omnibus (La 7), il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, dopo l’intervista di ieri a Porta a porta, ha rinnovato il suo attacco a Renzi. «È un governo largamente inadeguato e quando qualcuno lo ha definito di dilettanti allo sbaraglio ho convenuto» ha detto Berlusconi, che ha spiegato che il suo partito si acconterebbe anche di 18-19 per cento alle elezioni (inizialmente aveva dato per sicura una vittoria di Fi al 25 per cento). Berlusconi ha aggiunto: «Devo chiedere una cosa: a chi scegliereste di affidare i risparmi? A chi ha fatto solo politica come Renzi, a Grillo che faceva ridere e ora fa paura o a Berlusconi che ha una storia di imprenditore e che da uomo di Stato ha governato per nove anni senza mai aumentare le tasse? Lascio a voi la risposta». Il leader di Fi è poi passato ad attaccare Grillo, che parla a«quegli italiani moderati che non si sono rassegnati. È grave cadere nell’errore di credere che il M5S possa migliorare la situazione. Grillo parla solo di distruzione» ha ammonito.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.