Google+

Redditometro, arriva l’ok del Garante della privacy

novembre 21, 2013 Chiara Rizzo

L’Authority ha disposto all’Agenzia delle entrate di effettuare però alcuni correttivi nel sistema con cui si elabora l’identikit dell’acquirente

Ok al redditometro dal Garante per la privacy se l’Agenzia delle entrate adotterà una serie di misure per ridurre i rischi per la privacy delle persone e rendere gli accertamenti più efficaci.

LE PRESCRIZIONI DELL’AUTORITHY. Il Garante ha in particolare ricordato che per calcolare lo scollamento tra reddito e spese, il redditometro avvia un confronto sulla base dei dati informatici in possesso dell’Agenzia delle entrate (come le spese assicurative e le bollette telefoniche comunicate dai gestori) e anche sulla base di presunti consumi calcolati in base ad uno speciale identikit fatto sul singolo utente. È proprio su questo aspetto che si è concentrata l’attenzione del Garante della privacy, dato che le spese presunte sono calcolate in base alle spese medie dell’Istat, a loro volta eleborate in base a specifiche tipologie familiari e alla regione di residenza. Su questo aspetto secondo il Garante, che è giunto a questa conclusione anche attraverso accertamenti ispettivi, ci sono molti punti di creticità per l’identikit del presunto acquirente su ogni aspetto della vita quotidiana (tempo libero, libri, pasti fuori casa etc.) o sull’informativa da rendere al contribuente. Alcuni correttivi erano già stati introdotti dall’Agenzia delle entrate, oggi sul profilo del consumatore e sulle spese medie Istat l’Authority ha prescritto nuove misure.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.