Google+

Raid in elicottero e porti vuoti. L’Italia non è più un paese per diportisti

agosto 22, 2012 Redazione

Il Guardian scrive di scene di guerra in Costa Smeralda. Ma è solo la Guardia Costiera che fa sloggiare le barche in divieto d’attracco. Tasse e terrorismo fiscale fanno affondare l’Italia nautica

«Come in Apocalipse Now». Il Guardian paragona i raid in elicottero a largo della Gallura alle scene del film di Francis Ford Coppola. Arriva la cavalleria? No, la Guardia Costiera. Sembra proprio un’azione di guerra, scrive il quotidiano britannico: i ligi guardacoste sardi arrivano in elicottero sopra le imbarcazioni in divieto di attracco a largo della Costa Smeralda e con il megafono a tutto volume intimano ai natanti di alzare le ancore. Altrimenti carabinieri. Sicuramente la Guardia di Finanza.

A inferocire i diportisti, oltre al trattamento riservatogli, fatto di controlli a valanga e minacce di sanzioni, uniforme in tutta Italia, si devono aggiungere la prolificazione dei divieti, delle tasse e gli aumenti del prezzo del carburante. «Per dormire a Porto Vecchio, in Corsica», dice oggi al Giornale Antonio Degortes, consigliere di Monte dei Paschi di Siena, «mi bastano 80 euro. A Porto Cervo ce ne vogliono 500 e a Poltu Quatu 350. Per fare un pieno di gasolio alla barca (1800 litri) in Corsica risparmio 450 euro rispetto all’Italia». E non c’è solo la Francia a offrire prezzi più abbordabili ai diportisti. Anche Croazia, Slovenia, Grecia e Malta, che distano poche miglia nautiche dai nostri porti, offrono vantaggi economici non indifferenti.

Secondo i dati dell’Osservatorio nazionale nautico, il risultato di questa politica di «terrorismo fiscale» è che il turismo nautico italiano sta colando a picco. Quasi un terzo delle barche che l’anno scorso ormeggiava in Italia è fuggito all’estero. Nelle regioni maggiormente interessate, il numero di barche attraccate al molo si è dimezzato, in Liguria il calo dei diportisti in transito ha superato addirittura il 70 per cento. Il calo di fatturato negli ultimi due anni è stato del 30 per cento, una perdita di quasi cento milioni l’anno. E l’Osservatorio avverte: si rischiano diecimila posti di lavoro.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Su Connottu says:

    Di che vi lamentate?
    Mica la Sardegna, o l’Italia intera, hanno bisogno di vivere col turismo.
    Con tutto il petrolio, le industrie fiorenti, le risorse energetiche, la disoccupazione inesistente e l’enorme ricchezza di cui gode l’Italia,
    questi turisti da diporto, che invadono le coste con le loro barche, monopolizzano ristoranti, attività commerciali e prosciugano i rifornitori di carburante, se ne possono pure andare affan***o.
    Che vadano a disturbare in Corsica e in Croazia.
    Proporrei anzi che gli elicotteri della Guardia Costiera vengano dotati di mitragliatrici, giusto per i casi di permanenza più ostinati. E poi vuoi mettere come sarà bello il paesaggio quando se ne saranno andati via tutti?

    • Su Connottu says:

      Nel dubbio che non si colga il sarcasmo del precedente intervento,
      aggiungo che, entrando in porto a Bonifacio,
      si viene accolti da un cartello che recita, a caratteri cubitali:
      “Merci, italiens”.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download