Google+

Quello che so sull’amore, Muccino prende un granchio con il terzo film americano

gennaio 10, 2013 Paola D'Antuono

È arrivato il giorno della resa dei conti per Gabriele Muccino. Quello che so sull’amore è in uscita oggi, 10 gennaio, in 450 copie in tutta Italia. A preceder l’evento il mezzo flop americano e un regista che prova a difendere a spada tratta la sua creatura. Peccato che il film sia un prodotto senza […]

È arrivato il giorno della resa dei conti per Gabriele Muccino. Quello che so sull’amore è in uscita oggi, 10 gennaio, in 450 copie in tutta Italia. A preceder l’evento il mezzo flop americano e un regista che prova a difendere a spada tratta la sua creatura. Peccato che il film sia un prodotto senza infamia e senza lode, che non ha mai picchi interessanti e scivola noiosamente verso un finale scontatissimo.

BUTLER E LE DONNE. George (Gerard Butler) è un ex campione di calcio caduto in rovina dopo un infortunio che lo ha costretto ad abbandonare la carriera. La sua vita e le sue scelte discutibili hanno portato la moglie Stacie ad andare via di casa, assieme al figlio Lewis. Durante una visita alla sua ormai ex famiglia, George assiste agli allenamenti di calcio della squadra del figlio e, quasi casualmente, in poco tempo ne diventa l’allenatore. Nell’annoiata vita di provincia la sua presenza si fa notare, specialmente dalle mamme dei ragazzi che George allena, che tentano di sedurlo in tutti i modi possibili.

COMMEDIA. Muccino ha dichiarato che il suo più grande rammarico, per ciò che riguarda il film, è quello di non essere riuscito a inserire alcune sequenze drammatiche che avrebbe dato un senso diverso alla storia, molto lontano dall’etichetta di “commedia sentimentale” che gli è stata appiccicata dalla produzione. Ma il film che il pubblico italiano si troverà davanti è una commedia sentimentale vuota e poco coinvolgente, prevedibile sin dalla prima scena e senza vigore. Tutte le donne presenti, dal personaggio di Jessica Biel, l’ex moglie in procinto di risposarsi, alle mamme Catherine Zeta-Jones e Uma Thurman, sono senza spessore, piatte. George, al secolo Gerard Butler, più che in padre che tenta di riconquistare la sua famiglia, è uno scapolo che passa il tempo a tentare di arginare tutte le donne che gli saltano nel letto con una facilità imbarazzante e Dennis Quaid, che interpreta Carl, è il marito di Uma Thurman, affarista e donnaiolo senza scrupoli. Sue le battute più divertenti, ma la superficialità torna preponderante anche scene che lo vedono protagonista.

PIATTO. Non sono bastati quindi un cast internazionale e un regista italiano a mettere in piedi una commedia che andasse aldilà degli schematismi preconfezionati hollywoodiani. Muccino continua a dare la colpa ai produttori e spera ancora che il film in Italia piaccia più che in America, dove il pubblico, a suo dire, è anestetizzato. Di sicuro, in virtù dei grossi successi precedenti, il suo nome è di indubbio richiamo per gli spettatori che, però, potrebbero dar vita a un passaparola poco piacevole. Ma chi vivrà vedrà.

Vale il prezzo del biglietto? Solo se avete forti sconti
Chi lo amerà? I disimpegnati
A chi non piacerà? A chi non ama spegnere il cervello in sala

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.