Google+

Quelli che non sarebbero andati a vedere Juve-Barça

aprile 21, 2017 Fred Perri

Questo è il paese dove si discute più di un rigore non dato oppure dato senza una ragione valida che del caso di Roberto Gagliardini

gagliardini-juventus-stadium

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Questo è il vostro paese, compagni, amici e bastardi di ogni genere e grado, un paese dove secondo i sondaggi i Five Stars sono (anche se un po’ in ribasso) il primo partito. E allora di che cosa ci stupiamo? Questo è il paese dove c’è gente che fa la grana e ha successo perché le persone finiscono in galera, questo è il paese dove c’è chi fa la grana scrivendo libri sui “costi della politica” buttando tanto fumo negli occhi del popolo bue che non capisce più dove, veramente, stia lo spreco. Questo è il paese dove si discute più di un rigore non dato oppure dato senza una ragione valida che del caso di Roberto Gagliardini.

Egli è un ragazzo che gioca nell’Inter. Fino a otto mesi fa in pochi lo conoscevano. Poi è esploso nell’Atalanta di sir Gasperson e a gennaio è passato all’Inter. Questo è il paese dove una sera Gagliardini viene chiamato da alcuni vecchi amici dell’Atalanta che gli dicono: «Andiamo a Torino a vedere Juventus-Barcellona, ci avanza un biglietto, vieni?». Cioè, scusate, ma voi non sareste andati? Dybala & Higuaín, Messi & Neymar, Iniesta & Khedira: belin, un partitone. Lui va, la tv lo inquadra e si scatena l’inferno. I soliti nani che in rete si credono giganti si fanno sotto, insultandolo: un giocatore dell’Inter non deve andare nello stadio della Juventus. Giustamente ha scritto Gianni Mura su Repubblica: «La prossima volta si registri la partita e vada in discoteca fino alle 4 del mattino».

Questa è l’Italia dove ci stiamo infilando, una nazione fondata sulla Rete. La Rete. Un luogo dove spadroneggiano i moralisti in servizio permanente effettivo, la stupidità regna sovrana e gli imbecilli sono il primo partito. E lo dico anche senza sondaggi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana