Google+

Quel lungo viaggio dal bosco alla casa che si rivelerà un’incredibile scoperta

agosto 15, 2014 Eleonora Simonetta

Al Meeting vi aspetta una piccola avventura che vi farà scoprire la meraviglia della natura e l’intelligenza delle mani

«C’era una volta… “Un re!”, diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno. Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da catasta, di quelli che d’inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze. (Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, Carlo Collodi, 1881)

Un prodotto unico, pensato fino in fondo e rivolto al futuro, nasce dalla manualità, dalla progettualità e dalla tecnologia. Come nella favola di Pinocchio: un materiale – spesso considerato “periferico”– prende nuova vita attraverso il lavoro che lo trasforma. Il lavoro di chi sa vedere dentro un pezzo di legno, qualcosa che ancora non c’è.

È in questo sguardo che sta il fulcro della presenza di FederlegnoArredo al Meeting, che quest’anno porta una nuova mostra dal titolo “Un pezzo di legno non è solo un pezzo di legno”. Un percorso dal bosco alla casa, che si rivelerà un viaggio alla scoperta del mondo. Il legno, infatti, cresce nei boschi e nelle foreste di tutto il mondo e arriva nelle fabbriche, dagli artigiani, nelle imprese che lo lavorano e gli restituiscono una nuova vita, trasformandolo in tavoli, sedie, armadi, comodini, violini e violoncelli, cucchiai, case, città intere. Case belle e accessibili, dove il vivere diventa un buon vivere, costruendo una nuova «economia»: virtuosa e fiorente, rispettosa del bene comune e sostenibile dalle prossime generazioni. Ma le proposte non finiscono qui: sullo stand saranno organizzati anche incontri di grande valenza culturale che vedranno dialogare imprenditori, giornalisti, architetti e professori. Una ulteriore novità di quest’anno è la presenza dei giovani del Polo Formativo del Legno Arredo, che durante la settimana del Meeting realizzeranno un tavolo in legno e dialogheranno con i capitani d’impresa di ieri e di oggi.

I ragazzi del Polo Formativo
Da tre anni a questa parte il Meeting per l’amicizia fra i popoli è ormai diventato un appuntamento fisso, scelto da FederlegnoArredo come evento estivo per la comunicazione del valore sociale e imprenditoriale della filiera, ma non solo. La presenza della federazione al Meeting inizia nel 2011, con l’obiettivo di incontrare i giovani per proporre nuovi percorsi professionali. Dopo due anni, la partecipazione all’edizione del 2013 è culminata con molteplici iniziative: la presentazione del Polo Formativo del Legno Arredo partito a settembre nel cuore della Brianza, conversazioni con gli imprenditori e una mostra dal titolo “L’uomo, la bellezza, il lavoro”. Quest’anno la federazione, dopo un’attenta riflessione sul titolo della manifestazione, rilancia, proponendo un menù ancora più ricco.

Lo scopo sarà quello di dimostrare come il made in Italy sia ancora oggi accessibile a tutti. Senza tradizione, resta solo la serialità di massa, senz’anima. Esiste un’alternativa durevole, fuori dalla massa, originale. Sono le radici del nostro abitare e del nostro vivere quotidiano. Il viaggio dalla materia prima alla casa racconta la meraviglia della natura e l’intelligenza delle mani, la potenzialità del materiale e la sua vita, multiforme e inaspettata, negli oggetti che abitano la casa italiana. Bella e possibile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.