Google+

Quanto costa sposare l’Occidente? Ora l’Ucraina lo sa: austerità e bollette del gas salatissime

marzo 28, 2014 Redazione

L’Ucraina ha trovato un accordo con il Fondo monetario internazionale per ottenere un prestito da 14-18 miliardi di dollari. Ma Kiev dovrà tagliare posti di lavori le bollette del gas saliranno da 270 dollari a 720

L’Ucraina ha trovato un accordo con il Fondo monetario internazionale (Fmi) per ottenere un prestito da 14-18 miliardi di dollari in due anni ed evitare così la bancarotta. In questo modo Kiev potrà accedere anche ad ulteriori finanziamenti, che in totale raggiungeranno i 27 miliardi di dollari: un miliardo dovrebbe arrivare dagli Usa, 1,5 dal Giappone, 1,6 dall’Ue e altri tre dalla Banca mondiale.

AUSTERITÀ. Ma l’Occidente non è come la Russia, che pur di mantenere un rapporto esclusivo con Kiev aveva offerto e cominciato a versare 15 miliardi in titoli di Stato ucraini e una riduzione di un terzo del prezzo del gas. Un regalo, insomma.
Il Fmi chiede austerità, che dovrebbe far scendere il Pil ucraino del 3 per cento in previsione, il congelamento del salario minimo e delle pensioni, un aumento della tassazione per i più ricchi e il taglio di almeno 24 mila posti di lavoro tra i dipendenti pubblici.

BOLLETTA DEL GAS. Inoltre, e questa è forse la misura più difficile da digerire per il popolo ucraino, dal primo maggio la bolletta del gas per le famiglie aumenterà del 50 per cento, quelle delle imprese del 40 per cento. A questo aumento si deve aggiungere quello causato del mancato sconto russo: dal primo maggio, quindi, per mille metri cubi gli ucraini pagheranno, invece degli attuali 270 dollari, 720 dollari.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

9 Commenti

  1. diabolik scrive:

    X Togliatti…. FORZA PUTIN ! ah ah ah

  2. marzio scrive:

    La primavera ucraina è l ‘ennesima grande truffa da parte della troika !

  3. francesco taddei scrive:

    interessante intervento dello scrittore Nicolai Lilin a Servizio Pubblico del 27/3/2014. Spiega la distinzione cittadinanza/nazionalità agli europei occidentali: molti cittadini dell’europa dell’est sono cittadini di uno stato ma russi di nazionalità, poichè trasferiti durante il comunismo e divisi (politicamente)dalla madrepatria dopo la dissoluzione dell’ Urss. quindi esistono nei vari stati dell’est molti cittadini di nazionalità russa (egli stesso si dice cittadino moldavo di nazionalità russa). Penso che una cosa così gli americani non la capiranno mai.

    • Su Connottu scrive:

      Io spero che la capiscano invece, almeno in tempo utile a impedire che premio nobel della pace Obama (maddechè?) provochi qualche migliaio di morti e l’ennesima ondata recessiva.
      Certo che se anche la Ashton e Ban Ki-moon rimangono avvitati alle loro poltrone, la vedo dura.

  4. Anna scrive:

    Giusto meglio barattare la democrazia per un po’ di gas.

  5. Cisco scrive:

    Onore al popolo ucraino che invece che ai soldi guarda alla libertà, cosa per molti italiani – mi par di capire anche per la Redazione di Tempi – del tutto incomprensibile.

    • francesco taddei scrive:

      perchè quelli che distruggevano tutto (bel modo di chiedere la libertà) i soldi per i fucili, le pallottole e le bombe li hanno presi in prestito o sono finanziati?

  6. giovanni scrive:

    Togliatti, sei forse nipote di palmiro detto “il migliore”?

  7. giovanni scrive:

    E’ sempre valido il detto, Franza o Spagna basta che se magna!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana