Google+

Psy è tornato e ha trovato sessanta milioni di persone ad aspettarlo

aprile 15, 2013 Paola D'Antuono

Il rapper sudcoreano spopola su Youtube a due giorni dalla pubblicazione del suo nuovo video. Ed è subito chiaro quale sarà il tormentone della prossima estate

Sfortunamente Psy ha mantenuto la promessa ed è tornato con un nuovo singolo. Il rapper sudcoreano, che con il suo Gangnam Style ha infranto qualsiasi record (compreso quello di sopportazione), due giorni fa ha presentato al mondo il suo nuovo singolo, Gentleman.

A VOLTE RITORNANO. Nato e cresciuto attraverso Youtube, il fenomeno orientale è tornato sul luogo del delitto e le aspettative non sono state tradite nemmeno questa volta: a quarantotto ore dalla pubblicazione, il video della sua nuova canzone è stato visto da più di sessanta milioni di persone, alla faccia di Justin Bieber e di tutte le altre star del tubo. In queste ore in molti si stanno affannando alla ricerca di una spiegazione plausibile a un successo che desta più di qualche dubbio.

SOLO MARKETING?. Come fu per il tormentone precedente, che ha raggiunto il miliardo di visualizzazioni, anche in questo caso Gentleman non brilla né per il testo (intraducibile anche questa volta), né per la base musicale né per il video, che vede Psy protagonista di una serie di scherzi di cattivo gusto sino al balletto corale, anello di congiunzione con la precedente hit. Ma cosa spinge sessantadue milioni di persone a premere play e sorbirsi quasi quattro minuti di video nonsense? In molti se lo chiedono e gli esperti sono convinti che alla base ci sia una più che accurata operazione di marketing che sortisce l’effetto di un’ondata virale senza precedenti. Poche le speranze che il fenomeno si ridimensioni al più presto, l’estate è vicina e i juke box sono già pronti a far uscire dalle casse il ritornello: «Io io io io sono un, Io io io io sono un, Io io io io sono un, mamma-papà-gentleman». Forse quest’anno è meglio preferire la montagna e il suo bellissimo silenzio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. ragnar says:

    Non sono d’accordo sull’intraducibilitá del testo. OK, é in coreano, ma oggi ci sono mezzi come internet e google translate che ti permettono di tradurre anche quei testi senza dover usare un traduttore professionista. Magari la grammatica coreana é un po’ complessa (v. wikipedia), magari bisogna guardarla un attimo prima di usare i traduttori elettronici, peró con questo non si puó dire che il testo sia intraducibile.
    Comunque adesso credo di capire perché la Nord Corea sta minacciando la Sud Corea con i missili: PSY ha rotto le balle anche lí (posto che i nordcoreani sappiano chi sia).

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.