Google+

Proteste in corso a Bangkok, occupati o circondati alcuni ministeri

novembre 26, 2013 Chiara Rizzo

In queste ore sono in piazza contro il primo ministro Yingluck Shinawatra migliaia di persone per lo più del Partito democratico, che hanno intimato ai funzionari statali di evacuare i ministeri dell’Interno, Esteri, Economia

Bangkok in queste ore è attraversata da una rivolta: i manifestanti del partito di opposizione hanno assalito nelle ultime ore alcuni edifici governativi. Lo stesso ministro dello Sport e del turismo, Somsak Pureesrisak, ha ammesso che «Abbiamo dovuto abbandonare i nostri uffici, ci hanno tagliato acqua e luce». Ma allo stesso modo sono stati circondati o assediati anche i ministeri dell’Interno, dell’Economia e degli Esteri e ai funzionari che vi lavorano è stato intimato di abbandonarli entro un’ora.

DIMISSIONI DEL PREMIER. I manifestanti chiedono che si dimetta Yingluck Shinawatra, il premier e ministro della Difesa, nonché prima donna nella storia della Thailandia alla guida di un governo. Il fratello del premier infatti è un personaggio molto controverso della storia Thailandese, Thaksin Shinawatra, oggi un magnate, che in passato è stato dal 2001 al 2006 anch’egli premier del paese. Thaksin Shinawatra è stato condannato a due anni di carcere per corruzione, ma è fuggito e oggi vive in esilio a Dubai, l’opposizione però accusa la sorella di guidare il paese su “procura”. Proprio la proposta di Yingluck Shinawatra di un’amnistia, che cancellerebbe la condanna di Thaksin e gli permetterebbe di rientrare nel paese, è stata il motivo che ha dato origine alle proteste così forti. La proposta è stata revocata, e ieri il premier ha dichiarato lo stato d’emergenza e assicurato che contro i manifestanti, appartenenti al Partito democratico, non sarà usata la forza. Per il momento è ancora così.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi