Google+

Processo a Pistorius, è scontro di perizie psichiatriche

giugno 30, 2014 Chiara Rizzo

In aula l’atleta è giudicato per l’assassinio della fidanzata Reeva, il 14 febbraio 2013: la difesa sostiene che Pistorius fece fuoco perché soffriva d’ansia per possibili furti. Ma per una nuova perizia Oscar era in grado di intendere quando sparò

Pistorius in un momento di sconforto durante l’udienza del processo a Pretoria

È scontro di perizie psichiatriche nel processo a Oscar Pistorius, accusato di aver ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp il 14 febbraio 2013, in corso a Pretoria, Sudafrica. Un mese fa circa, la difesa aveva prodotto la testimonianza di uno psichiatra, che aveva dichiarato che l’atleta soffriva da un disturbo d’ansia, che lo portava a temere continuamente il rischio di essere colpito da ladri: ed è quello che, secondo questo specialista, sarebbe accaduto anche la sera di San Valentino, quando Pistorius si sarebbe davvero convinto di sparare a degli estranei in casa, e non alla fidanzata. Ma oggi una perizia ha ribaltato questa tesi.

«CAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE». Le conclusioni di una seconda perizia psichiatrica sono state lette oggi in aula dal procuratore Gerrie Nel, che ha spiegato come i nuovi psichiatri – incaricati dalla giudice Thokozile Masipa – hanno visitato Pistorius durante il mese di sospensione del processo e categoricamente escluso che egli soffra di disturbi mentali o malattie che lo rendessero non responsabile dell’omicidio. La difesa dell’altleta non ha contestato la nuova perizia, ma chiesto del tempo per poterla leggere accuratamente. Subito dopo il procuratore, in aula è stato sentito, in qualità di testimone della difesa, Gerry Versveld, il medico che ha amputato le gambe di Pistorius, quando questi era solo un bambino, a causa di un’anomalia congenita. Il medico ha raccontato che si è trattato di un fatto doloroso per Pistorius, e che gli ha provocato in seguito forti disagi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi