Google+

Primarie Pd. Bersani-Renzi al ballottaggio. In attesa dei dati ufficiali hanno iniziato a litigare

novembre 26, 2012 Redazione

Se è oramai dato per assodato che ad andare al ballottaggio saranno Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi, ancora non chiaro è con quali percentuali.

 Il conteggio dei voti alle primarie del centrosinistra sta assumendo una piega polemica inaspettata. Se è oramai dato per assodato che ad andare al ballottaggio saranno Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi, ancora non chiaro è con quali percentuali. Sulla pagina delle primarie appaiono infatti i “risultati ufficiosi” che vedrebbero davanti Bersani (col 44,9 per cento) a Matteo Renzi fermo al 35,5. sempre secondo il sito il totale dei voti validi è 3.107.568.
Questa mattina, il coordinatore nazionale delle Primarie del centrosinistra,  Nico Stumpo, ha detto durante la trasmissione Agorà su Rai Tre: «Hanno votato circa 3 milioni e centomila cittadini. Bersani è al 44,9p%, Renzi al 35,5%, Vendola al 15,6%, Puppato al 2,6% e Tabacci all’1,4%. Questi dati possono avere solo minime variazioni: forse manca qualche sezione in Umbria e a Milano, ma già domenica si poteva discutere più o meno con gli stessi numeri».

REPLICA RENZIANI. Ma questi dati sono contestati dal comitato renziano. «Ringraziamo Nico Stumpo e tutti i volontari per il difficile lavoro fatto stanotte. Il risultato è chiaro e incontrovertibile: si va al ballottaggio con Pier Luigi Bersani in testa e Matteo Renzi staccato di qualche punto. Qui iniziano i problemi: Stumpo oggi dice che i punti di distacco sono 9,5. I dati acquisiti dai nostri rappresentanti di lista, ancorché provvisori, ci consegnano un dato diverso: 43,4% contro 38,8%» afferma Nicola Danti, del Comitato nazionale di Matteo Renzi. «Pensiamo che ci sia un solo modo per fugare i dubbi: che Nico Stumpo pubblichi online sul sito tutti i verbali dei nove mila seggi. Aggregare i dati su base provinciale come ha fatto Nico Stumpo è molto discutibile. A solo titolo di esempio, dove evidentemente qualcosa non torna, citiamo i casi di Asti, Bolzano e Belluno. Per noi comunque essere a meno 5 o meno 9 da Bersani non cambia niente. Come ha detto domenica Matteo Renzi, al ballottaggio si parte da zero a zero. Ma – conclude Danti – per rispetto di chi ha fatto ore di coda è giusto dare i dati veri e chiari».

CONTROREPLICA. Presto arriva la controreplica di Paolo Fontanelli, rappresentante Comitato Bersani a Coordinamento nazionale primarie: «Sulle cifre delle primarie non vi sono incertezze, manca solo l’ufficialità che avverrà nella giornata di oggi. I dati parlano chiaro, tra Bersani e Renzi vi sono quasi dieci punti di distanza, 44,9% contro il 35,5%. Il comitato Renzi inspiegabilmente continua ad accreditare dati di fantasia che non corrispondono a nessun dato trasmesso dagli uffici elettorali del territorio». «Errore di valutazione che si ripete già da ieri quando ad urne aperte avevano sostenuto che i votanti erano 4milioni mentre il dato finale è di 3milioni e 100mila votanti, quasi un milione in meno e questo la dice lunga sull`attendibilità dei loro dati. Consiglierei di non rovinare una giornata di festa alimentando inutili e pretestuose polemiche», conclude Fontanelli.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

Al Motor Bike Expo di Verona, dal 18 al 21 gennaio, Metzeler si presenta con una limited edition del suo pneumatico più custom: si chiama Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall

L'articolo Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall: più colore al custom proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download