Google+

Prima fa fuoco su un drone Usa, poi i suoi elicotteri sconfinano in territorio saudita: l’Iran si allarga

novembre 12, 2012 Leone Grotti

Oggi l’ambasciatore saudita alle Nazioni Unite ha accusato l’Iran di permettere ai suoi elicotteri di sconfinare pericolosamente in territori sauditi vicino a dove avviene l’estrazione di petrolio e gas naturale.

L’aviazione iraniana ha cercato, senza successo, di abbattere un drone americano in ricognizione sul Golfo persico, come rivelato dal Pentagono la scorsa settimana, oggi l’ambasciatore saudita alle Nazioni Unite ha accusato Teheran di permettere ai suoi elicotteri di sconfinare pericolosamente in territori sauditi vicino a dove avviene l’estrazione di petrolio e gas naturale.

«L’IRAN HA INFRANTO I TRATTATI». L’ambasciatore Abdullah al-Mualimi ha annunciato che il ministro degli Esteri saudita ha scritto una lettera al segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon affermando che più volte gli elicotteri hanno sorvolato il territorio di Hasba, mentre due navi hanno intercettato una petroliera statale saudita. «Ha scritto a Ban Ki-moon perché l’Iran ha più volte infranto i trattati tra i nostri due paesi» ha detto in un’intervista, come riportato da Reuters. «Non chiediamo l’intervento delle forze internazionali ma stiamo studiando dei modi pratici per rispondere e occuparci del problema». Non solo, il ministro degli Esteri avrebbe anche scritto al ministro degli Interni iraniano chiedendo che simili incidenti non si verifichino più dal momento che l’area “invasa” dagli elicotteri è saudita secondo i trattati del 1968 tra i due paesi.

DISPUTA TRA SUNNITI E SCIITI. Tra Iran e Arabia Saudita corre cattivo sangue da sempre. Il primo è governato da un regime di ayatollah sciiti mentre il secondo è guidato da una monarchia sunnita. Da tempo l’Arabia Saudita ha aumentato la sua estrazione di petrolio per reagire a una possibile guerra tra Israele e Iran e rifornire così di petrolio quei paesi che lo compravano dall’Iran. L’anno scorso ha anche rafforzato il suo esercito, insieme ad altri paesi del Golfo, spendendo oltre 33 miliardi di dollari. Se Israele poi si decidesse ad attaccare l’Iran, molti analisti sostengono che l’Arabia Saudita lascerebbe passare sul proprio spazio aereo i jet israeliani.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Mappo says:

    Ma di cosa è fatto quel ridicolo “elicottero” nella fotografia di questo articolo? Cartone o plastica?
    Per abbattere una ciofeca come questa un missile è sprecato, basta ed avanza una fionda.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.