Google+

Prignano (Tg1): «La maggioranza rischia grosso sulla legge di stabilità»

novembre 4, 2011 Redazione

A Gli spari sopra, su Radio Tempi, Mario Prignano ha provato a chiarire il difficile momento in cui versa la politica italiana. Per la firma del Tg1 le sorti del governo si decideranno all’indomani del voto sulla legge di stabilità: «che passerà alla Camera a fine novembre. Berlusconi ha già annunciato che porrà la fiducia ma tra i deputati i numeri sono risicatissimi»

Sono giorni difficili per il governo italiano. Di ora in ora dai palazzi della politica sembrano arrivare novità: la giornata di ieri ha causato un po’ di smottamenti, qualche deputato ha abbandonato la maggioranza, qualcuno ha solo minacciato di farlo, i malpancisti minacciano di non votare la fiducia e così via. Per cercare di delineare un quadro della situazione più chiaro abbiamo chiesto a Mario Prignano, esperto di politica italiana, di chiarire un po’ la situazione politica e di provare a immaginare gli scenari futuri.

 

Nel corso della trasmissione radiofonica Gli spari sopra,  il giornalista del Tg1 ha dichiarato: «La situazione politica è veramente ingarbugliata in questo momento. Credo che il governo, attualmente, rischi di ricevere amare sorprese sul fronte del voto sulla legge di stabilità. La vecchia legge finanziaria, come si chiamava una volta, arriverà in Senato il prossimo 15 novembre e dopo dieci giorni passerà alla Camera ed è qui che il governo rischia grosso, dato che Berlusconi ha già annunciato che vi porrà il voto di fiducia. Potrebbe esserci l’appoggio di quei cinque, sei radicali (gli “stronzi” della Bindi), visto che sono d’accordo sul maxi emendamento, ma per loro potrebbe essere troppo doversi ritrovare a votare anche la fiducia. Senza i radicali la maggiornanza rischia seriamente di non farcela, i numeri continuano a scendere di giorno in giorno».

 

Ma come si spiega Prignano, il fatto che tra i malpancisti ci siano molti deputati al primo mandato? «Forse sono un po’ maligno – scherza il giornalista – ma è innegabile che alcuni tra i deputati della maggioranza che tifano per un governo di transizione lo fanno non solo perché tengono al destino del paese, ma perché forse, e ribadisco forse, sanno che un governo di transizione potrebbe accrescere la speranza di arrivare a fine legislatura e conquistare così l’agognata pensione, che altrimenti non avrebbero diritto a percepire».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi