Google+

Presidenti di guerra. Il su e giù dell’elmetto nei protagonisti della corsa per il Quirinale

aprile 21, 1999 Damato Francesco

Terrazze romane

La sanguinosa crisi dei Balcani ha prodotto nuovi effetti sulla corsa al Quirinale, dopo la rinuncia di Scalfaro alle dimissioni per accorciare, sia pure di poco, il suo mandato.

La commissaria europea Emma Bonino, che si autodefinisce simpaticamente una rompiscatole, ha rilanciato la sua candidatura alternando apprezzamenti per le bombe della Nato sulla Serbia a proposte o iniziative a favore dei kosovari deportati o in fuga.

Ma, di nuovo, ha conquistato solo il cuore dell’elettore Antonio Di Pietro, che con il cervello ha dichiarato di essere per Ciampi. Il ministro degli Esteri Dini pedala invece verso il colle alternando bacchettate a strizzatine d’occhio a Milosevic, nella speranza di guadagnarsi gli applausi e i voti sia di chi vuole o accetta la guerra, sia di chi l’ha osteggiata fin dal primo momento. Un pensierino presidenziale viene attribuito anche al ministro cossighiano della Difesa Scognamiglio, che alterna elogi in perfetto inglese ai piloti dei bombardieri e assicurazioni in perfetto italiano contro il ricorso a forze terrestri senza una copertura dell’Onu. Scalfaro intanto ha fatto riportare qualche paio di calze della figlia Marianna al Quirinale per proteggerne le gambe in caso di una sua rielezione per forza maggiore. Che potrebbe essere elencata fra i danni della guerra.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana