Google+

Poggi (Cdo Emilia-Romagna): «Aiutateci con la sottoscrizione»

maggio 31, 2012 Redazione

«L’impatto è stato devastante sulle persone e sulle cose, ma alcuni stanno già ripartendo». A parlare a tempi.it è Davide Poggi, direttore della Compagnie delle Opere Emilia Romagna.

«L’impatto è stato devastante sulle persone e sulle cose, ma alcuni stanno già ripartendo». A parlare a tempi.it è Davide Poggi, direttore della Compagnie delle Opere Emilia Romagna. La Cdo ha aperto una sottoscrizione per le famiglie colpite dal terremoto (in fondo a questo articolo trovate i riferimenti) e, spiega Poggi, «questo è, al momento, l’aiuto più concreto e adeguato per rispondere alla situazione, perché viviamo ancora in una fase caotica e solo ora si inizia a comprendere esattamente che cosa serve. Poi, quando, man mano che arrivano le richieste, avremo un quadro più chiaro di quel che serve, tramite il sito nazionale della Cdo avvertiremo delle esigenze particolari. Ma, per ora, anche se è solo una piccola goccia, è importante raccogliere qualche fondo per i terremotati».

Poggi racconta di «gente impaurita e spaesata, molti hanno ancora paura di ritornare alla vita quotidiana. Molti paesi sono disabitati e deserti e c’è ancora grande incertezza su che cosa, dentro le case e le aziende, è rimasto». Al contempo, «alcuni sono già ripartiti. Ho in mente alcuni artigiani o piccoli imprenditori che, dopo avere recuperato i macchinari, si sono messi in giardino vicino alle tende a lavorare. Questo è un buon segno, così come lo è il fatto che molti testimoniano già ora di non sentirsi soli in situazioni come queste, dove lo sconforto potrebbe avere la maggiore».

«In questi momenti stiamo ricevendo le prime richieste: un camper, un magazzino, l’aiuto per verificare alcuni edifici. Ma, ripeto, per ora, chi vuole dare una mano lo faccia attraverso la sottoscrizione. Ora è lo strumento più utile. Poi, man mano, vi faremo sapere».

Sottoscrizione per le famiglie e le imprese colpite dal terremoto
Dopo l’aggravarsi della situazione e il succedersi delle scosse di terremoto in Emilia Romagna, Compagnia delle Opere avvia una sottoscrizione per sostenere in modo concreto le popolazioni colpite dal sisma. Le sedi locali CDO sono impegnate per aiutare le famiglie, le imprese, le opere sociali e le scuole nella difficile ripresa delle attività.
Il conto corrente su cui versare è intestato a:
Associazione Compagnia delle Opere
IBAN IT 55 J 05584 01602 000000005680
indicando nella causale “Terremoto Emilia”

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana