Google+

Persecuzione cristiani in Nigeria. Arcivescovo: «Dietro i Boko Haram ci sono forze segrete»

gennaio 4, 2012 Redazione

L’arcivescovo di Jos, monsignor Ignatius Ayau Kaigama, ha detto a Radio Vaticana che «le chiese sono state distrutte e sono andate perdute delle vite. Non c’è segno che tutto questo possa finire, finché il governo non interverrà in maniera decisiva. Siamo contro la violenza e le rappresaglie, ma molti di noi stanno scappando dal Nord del paese».

Sulla situazione dei cristiani in Nigeria, la Radio Vaticana ha intervistato l’arcivescovo di Jos, monsignor Ignatius Ayau Kaigama. L’arcivescovo ha spiegato che «le chiese sono state distrutte e sono andate perdute delle vite. Non c’è segno che tutto questo possa finire, finché il governo non interverrà in maniera decisiva. Non abbiamo mai smesso di chiedere ai cristiani di avere consapevolezza della questione della sicurezza: quando si recano in chiesa, devono essere attenti e devono fare attenzione perfino nelle loro stesse case. Noi diciamo “no” alle rappresaglie e continuiamo a predicare la pace, sperando che tutti noi, in Nigeria, musulmani e cristiani, saremo in grado di lavorare e vivere felicemente insieme. Questa è la nostra posizione: no alla violenza, no alla rappresaglia. Vogliamo vivere nella pace». 

Sempre ai microfoni dell’emittente vaticana, Kaigama ha ammesso che molti cristiani hanno iniziato a lasciare il Nord del paese: «Nel cuore del Nord dello Stato dove c’è la maggioranza dei musulmani, molti cristiani si sentono poco accettati… Quindi, non meraviglia che abbiano deciso di ricollocarsi in zone più sicure».

Infine l’arcivescovo ha lanciato un appello in favore della «ragione. In questo paese musulmani e cristiani possono ragionare insieme. Sappiamo che ci sono altre forze perfino dietro ai cosiddetti Boko Haram, ma al momento non sappiamo nemmeno chi siano i Boko Haram, cosa vogliano. Ci sono alcune forze segrete dietro di loro: in Nigeria o all’estero».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi