Google+

La perfetta trinità contemporanea: figlio, genitore 1 e genitore 2

marzo 16, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Nel migliore dei mondi possibili tutto, infatti, è possibile. Non si nasce più dall’amore di un uomo e di una donna. Ma dall’amore di individuo 1 e individuo 2

7162555515060404770Osservate questa foto.

C’è un bimbo appena nato.

È uno scatto famoso che può ben spiegare cosa sia successo ai gemellini incappati nella civiltà progredita per via di una sentenza: quella del tribunale di Trento (e poi a Firenze e Roma) che ha riconosciuto loro un padre e poi ancora un altro padre.

Osservate intanto la foto. Anche a loro è accaduto – appena nati – la stessa cosa.

Il bambino è attaccato al seno, e però è una tetta piatta e pelosa. Quella di un uomo.

Accanto al fantolino e al suo papà c’è il secondo padre. E sono la perfetta trinità contemporanea: figlio, genitore 1 e genitore 2.

Di lato, remota, si scorge la fattrice che ha gestito nel proprio ventre questo bambino, ma è già fuori scena. Nel migliore dei mondi possibili tutto, infatti, è possibile.

Non si nasce più dall’amore di un uomo e di una donna. Ma dall’amore di individuo 1 e individuo 2.

Un figlio può dunque avere due padri e nessuna madre. Se non surrogata. È la fabbrica dei desideri.

L’ovulo di una donna si mette nell’utero di un’altra donna.

Un terzo ospite ci mette uno sputacchietto di sperma e un quarto – giustamente emozionato – prepara la culla.

Basta pagare e la scienza può fare tutto.

Anche creare la vita in laboratorio.

In tutte le varianti. Due madri, un figlio, nessun padre. Se non per tramite di provetta. In vitro si risolve la catena complicata della natura, per fare un albero forse ci vorrà pure un fiore, ma ogni desiderio fabbrica un diritto.
La maternità surrogata è equiparata a una donazione d’organi.

A Trento, la magistratura, ha riconosciuto la paternità a due padri.

Sono genitori a pieno titolo, ben più del dimenticato utero, perché il determinato periodo storico – il migliore dei mondi possibili – non è certo un medioevo.

Il Quarto Stato in marcia per avere pane e lavoro è sostituito oggi dal Ceto medio riflessivo nella sfilata del Gay Pride.
Siamo pieni di diritti civili. E non esiste che un esito, un bel Rinascimento tutto di diritti civili contro il ritorno dei Secoli bui delle garanzie sociali.

La vecchia talpa della storia ha ben scavato: ma di mammo ce ne sarà mai uno solo?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un trapianto di cuore in piena regola. In Jaguar, da piccoli, devono aver giocato con “L’allegro chirurgo”, dato che il V8 5.0 sovralimentato della F-Type R trova posto sotto il cofano della berlina di medie dimensioni XE, entry level – si fa per dire – della gamma di Coventry. Un’operazione che porta alla nascita della […]

L'articolo Jaguar XE SV Project 8: nessuna come lei proviene da RED Live.

Prendi la moto più venduta da anni. Provata e riprovata in tutte le condizioni. Cosa si può raccontare ancora di lei? Parto con queste convinzioni per l’ennesimo test della ennesima R 1200 GS (le ho provate tutte le GS dalla 1100 a oggi). È la Rallye che ho già provato poco tempo fa in un […]

L'articolo Alla GS Academy con BMW R 1200 GS Rallye assetto sport proviene da RED Live.

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana