Google+

Perché ogni volta che un governo introduce nuove tasse queste hanno valore retroattivo, mentre il Bonus Irpef da 80 euro no?

novembre 10, 2014 Redazione

Secondo il Sole 24 Ore ammonta a 10 miliardi di euro il conto che gli italiani hanno dovuto pagare per nuovi balzelli con effetto retroattivo dal Salva Italia di Monti alla Legge di Stabilità di Renzi.

tasse retroattive

Dieci miliardi di euro in tre anni. È il conto che, secondo il Sole 24 Ore, gli italiani hanno dovuto pagare dal decreto “Salva Italia” del governo Monti fino all’ultima Legge di stabilità dell’esecutivo Renzi per l’introduzione di imposte con effetto retroattivo (come dimostra il grafico qui sopra). Oltre 6 miliardi di nuove imposte, 4,3 di anticipi d’imposta e solo 800 milioni di agevolazioni. Pazienza se l’articolo 3 dello Statuto dei diritti del contribuente dice che le «disposizioni tributarie non hanno effetto retroattivo».
In Italia, infatti, basta che il legislatore adotti una legge ordinaria per ottenere una deroga a questo principio, regolato anch’esso per mezzo di legge ordinaria (lo Statuto del contribuente, appunto). E così le tasse, anche quelle retroattive, sono sempre da pagare. Punto e stop. È già successo 86 volte (si veda tabella sotto) negli ultimi quattordici anni e c’è da credere che sarà così anche in futuro. Almeno fino a che lo Statuto del contribuente non sarà elevato «al rango di norma costituzionale», come auspica il quotidiano di Confindustria.

tasse retroattive 2DUE PESI E DUE MISURE. Il record dell’imposizione fiscale retroattiva, «spetta al Salva Italia del premier Mario Monti», ha scritto il Sole, «che prevedeva tra l’altro 2,2 miliardi in più di addizionale regionale Irpef per l’anno d’imposta 2011». Ma anche nel disegno di legge di stabilità «che il Parlamento dovrà approvare entro fine anno c’è l’aumento dall’11,5 al 20 per cento della tassazione sui rendimenti dei fondi pensioni, con effetti fiscali a partire già dal 1° gennaio 2014, e un vantaggio per l’erario di 450 milioni».
Nello stesso Ddl, fa notare, inoltre, il Sole, «ci sono anche l’incremento del prelievo sui dividendi incassati da fondazioni e trust, e – soprattutto – il ritocco dell’aliquota base Irap. Un intervento, quest’ultimo, che di fatto cancella lo sconto deciso con il decreto sugli 80 euro». Bonus Irpef da 80 euro che, oltretutto, «è scattato sì nel 2014, ma dopo il varo del decreto legge». E, dunque, senza questa volta avere effetto retroattivo. Anche se, aggiunge il Sole, questa norma «va letta insieme all’abolizione del prelievo sulla componente lavoro a partire dall’anno d’imposta 2015».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. recarlos79 scrive:

    perchè per lo stato sovietico italiano, che ha la costituzione più vecchiamente bella del mondo, i cittadioni sono polli d’allevamento da coltivare e spennate. e qualcuno da cuocere (pmi e classe media).

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana