Google+

Per il Fatto questo non è il governo di Enrico Letta ma «di Cl» (corro subito a intervistare Emma Bonino)

aprile 30, 2013 Correttore di bozze

Ecco qui il solito articolo che non dice nulla e sottointende tutto. Almeno fino a qualche giorno fa aspettavano i brogliacci delle procure prima di sparare titoli in prima pagina.

Già se ne aveva avuto sentore ieri con l’intervento in aula del grillino Andrea Colletti, ed ecco che oggi il Fatto quotidiano parte lancia in resta con un articolo in cui si dice che questo non è il governo di Pd e Pdl ma di Cl.

Ora, a parte l’ovvia considerazione sul fatto che se due ministri (Maurizo Lupi e Mario Mauro) sono di Comunione e Liberazione, dire che “il governo è di Cl” è confondere un movimento religioso con un partito, il Correttore di bozze è impressionato dal fatto che questo è il solito articolo che non dice nulla e sottointende tutto. Non dice nulla perché scopre l’acqua calda (in tutto l’articolo non c’è una notizia che sia una), ma sottointende tutto perché la didascalia non scritta sotto le foto in pagina è “occhio ai cattivi”. Chapeau al modo di fare informazione del Fatto. Almeno fino a qualche giorno fa aspettavano qualche notizia (anche malevola) prima sparare titoli in prima pagina. Adesso, senza nemmeno che i due siano entrati nei loro uffici da ministri, già la danno a intendere.

Comunque, magari hanno ragione loro. Questo è veramente il “governo di Cl”. Il Correttore di bozze ha già in cantiere un’intervista sull’aborto a quella bigotta di Emma Bonino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

14 Commenti

  1. alessandro scrive:

    come si dis a Milan “A gan propri nient de fa”.
    Consiglio spassionato a quelli del Fatto cambiate mestiere!!!!!!!!!!!!!

  2. Coc scrive:

    Un concentrato di stronzate, bravo correttore !

  3. marzio scrive:

    Il Fatto e’ una economica alternativa alla Scottex!

  4. viccrep scrive:

    dovrebbero titolarlo “la menzogna quotidiana” questo è quello che è

  5. giuseppeburgio scrive:

    ho letto l’articolo in questione, e mi pare che non dica nulla di strano.
    la presenza dell’abortista Bonino mi pare solo una conferma del fatto – risaputo – che pur di essere nella stanza dei bottoni (o con le mani della marmellata) voi dei “movimenti religiosi” siete disposti a digerire qualunque compromesso e qualunque connivenza, come la storia recente dimostra abbondantemente.

  6. gabriele scrive:

    Quando il Padreterno distribuiva l’intelligenza,qualcuno era in bagno…………

  7. Alessandro scrive:

    È proprio vero!! “Noi del movimento religioso” Cattolico Cristiano siamo talmente corrotti da accettare qualsiasi compromesso pur di detenere il potere…a costo di spaccare le palle quattro giorni su tre con in “principi non negoziabili”

  8. Enrico scrive:

    Ma i lettori di quel giornaletto non si sentono presi per il c… naso?

  9. Nicola scrive:

    Dire che “il governo è di Cl” è confondere un movimento religioso con un partito.
    Questo bisogna farlo capire a quelli del Fatto.
    Secondo me Tempi potrebbe fare molto per questo, inviando a il Fatto l’editoriale del suo direttore dove invitava i suoi lettori a non votare Mario Mauro ( pur essendo di CL)

  10. MaMa scrive:

    la cosa più bella è che ci sono due di cl tra i ministri proprio nell’anno in cui cl non ha fatto propaganda!! ahahaha come godo!! e godo che a quelli del Fatto gli roda così tanto!!!

  11. stefano scrive:

    Credo che MaMa abbia centrato la questione!
    Bravo (o brava)!
    L’invidia annebbia il pensiero…

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana