Google+

Patrizio Tambini: «Bisogna rafforzare la rete sociale della famiglia»

febbraio 21, 2013 Francesco Amicone

«Bisogna evitare che tutto ciò che di buono è stato realizzato venga distrutto. Mentre Formigoni ha difeso il terzo settore, Monti e la sinistra hanno deciso di tassarlo»

Patrizio Tambini è stato assessore alla Famiglia e alla Solidarietà Sociale per la Provincia di Como. Viene dal terzo settore. Da 28 anni lavora per la cooperativa sociale San Giuseppe (di cui oggi è presidente, ndr) che si occupa della cura degli anziani e di giovani in difficoltà. È candidato con il Pdl nella circoscrizione di Como e provincia. Venendo dal terzo settore, e avendo maturato anni di esperienza nel sociale, conosce da vicino il modello virtuoso lombardo in questo campo. «È necessario combattere per salvaguardare la libertà di scelta e la qualità dei servizi, evitando che chiunque arrivi possa disfare tutto». Secondo Tambini, «mentre Formigoni e il centrodestra hanno continuato a promuovere la sussidiarietà, difendendo il terzo settore, Monti e la sinistra hanno deciso di tassarlo. Come si fa a credergli quando dicono di volerlo promuovere?».

«C’è bisogno di rafforzare la rete sociale della famiglia. C’è stata una prima risposta attraverso i voucher, i buoni». Ma non basta, l’attenzione di Tambini ora è soprattutto diretta a chi vive in solitudine. Il candidato definisce «non ideologica» la necessità di intervenire. «Sappiamo che bisogna tagliare i costi della spesa pubblica, però non si può farlo senza pensare, nel frattempo, a come migliorare i servizi».
E una idea c’è già: «La strada migliore, da provare, è quella della cooperazione fra istituzioni e famiglie. Bisogna incentivare e valorizzare la compartecipazione. Una proposta? Stiamo pensando a quella di un buono speciale per le badanti, il cui valore è calcolato tenendo in considerazione il reddito e la pensione percepita».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana