Google+

Parsimonia a Palazzo, il principe Carlo è campione nel rattoppo di giacche

marzo 12, 2013 Elisabetta Longo

Al principe Carlo piace tanto andare per campagne inglesi, fare giardinaggio e camminare con stivaloni di gomma, come se non fosse un principe. Il problema è che si dimentica così tanto del suo titolo, nonché della probabilità di essere il futuro regnante, da continuare tranquillamente a indossare un vecchio Barbour rattoppato. Qualche sera fa il […]

Al principe Carlo piace tanto andare per campagne inglesi, fare giardinaggio e camminare con stivaloni di gomma, come se non fosse un principe. Il problema è che si dimentica così tanto del suo titolo, nonché della probabilità di essere il futuro regnante, da continuare tranquillamente a indossare un vecchio Barbour rattoppato. Qualche sera fa il principe è comparso in un documentario della Bbc, Countryfile, con indosso una giacca corredata di toppe, in puro stile mendicante. Quando la conduttrice del programma gli ha fatto notare che il suo look era un po’ strambo, lui ha semplicemente replicato: «La giacca andava bene fino a che non ho sbagliato a rattoppare qualche buco con della pelle. Ora faccio sinceramente fatica a muovermi».

GLI INSEGNAMENTI DI ELISABETTA. Tutto sua madre. La regina Elisabetta è nota per essere parsimoniosa sino all’inverosimile, tranne quando propone al governo inglese di occuparsi del restauro di certi suoi castelli, con conseguente rifiuto del Parlamento. A Buckingham Palace Elisabetta ha un maggiordomo che paga 17 mila euro l’anno, una miseria per il ruolo che ricopre. Tiene i caloriferi al minimo e li spegne nelle stanze vuote del palazzo, controlla che le luci non siano accese più del dovuto, ordina pranzi modesti. Il ricevimento di nozze di William e Kate l’ha pagato lei, ma per risparmiare si è preferita la formula del buffet, con solo seicento invitati. Ma a vedere quante volte Kate Middleton ricicli gli abiti che sfoggia nelle occasioni diplomatiche sembra proprio che l’insegnamento della nonna acquisita stia dando i suoi frutti, visto che Elisabetta usa sempre gli stessi tailleurini da cinquant’anni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.