Google+

Papa Francesco scrive all’amico Quique: «Vivo a Santa Marta per non rimanere isolato. Se cambiassi alla mia età sarei ridicolo»

maggio 29, 2013 Redazione

Il Pontefice scrive a un amico parroco in Argentina. «Io sto bene e non ho perso la pace di fronte ad un fatto totalmente sorprendente e che ritengo un dono di Dio»

Papa Francesco ha inviato una lettera a un amico parroco, il sacerdote argentino Enrique Martinez. Nella missiva, resa pubblica dal quotidiano argentino El Clarín e datata 15 maggio, il pontefice racconta la sua vita in Vaticano.
«Caro Quique», così chiama il Papa il suo amico, «oggi ho ricevuto la tua lettera del 1° maggio. Mi ha dato molta allegria. Il racconto della festa patronale mi ha portato dell’aria fresca. Io sto bene e non ho perso la pace di fronte ad un fatto totalmente sorprendente e che ritengo un dono di Dio. Cerco di conservare lo stesso modo di essere e di agire che avevo a Buenos Aires poiché se alla mia età cambiasse è certo che farei il ridicolo».

Raccontando della sua vita a Roma, il Pontefice scrive: «Non ho voluto andare a vivere nel palazzo Apostolico. Vado là solo a lavorare e per le udienze. Sono rimasto a vivere presso la Casa Santa Marta che è un convitto, dove siamo stati ospiti durante il Conclave, che ospita vescovi, sacerdoti e laici. Sono visibile alla gente e faccio vita normale: Messa pubblica al mattino, mangio nella mensa con tutti, eccetera».
Papa Francesco e don Martinez si conoscono da molti anni. Precisamente dal 1975, quando Martinez con altri due sacerdoti, Carlos Gonzalese e Miguerl La Civita, fu affidato a Bergoglio dal vescovo Enrique Angelelli, allora provinciale argentino gesuita che fu ucciso nel 1976 dai militari. I tre, allora seminaristi, furono salvati dall’attuale Pontefice che diede loro rifugio nel Collegio Maximo dei gesuiti.
«Tutto ciò mi fa molto bene e mi evita di restare isolato», racconta papa Francesco: «Quique, cari saluti ai tuoi parrocchiani. Ti chiedo per favore di pregare per me e di far pregare per me. Saluti a Carlos e Miguel. Che Gesù ti benedica e la Vergine Santa abbia cura di te. Fraternamente, Francisco».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi