Google+

Papa Francesco: «Preferisco mille volte di più una Chiesa incidentata che ammalata»

aprile 18, 2013 Redazione

Scrivendo ai vescovi argentini, il Pontefice parla del «narcisismo che conduce alla mondanità spirituale e al clericalismo sofisticato» e non consente di sperimentare la «dolce e confortante allegria dell’evangelizzare»

Una Chiesa che non esce da se stessa «si ammala». Lo scrive papa Francesco ai vescovi argentini riuniti in assemblea plenaria fino al 20 aprile, un impegno al quale avrebbe voluto partecipare, ma al quale, scrive con una certa ironia, a causa di «impegni assunti di recente», non ha potuto assistere.
Il Papa esorta l’episcopato del suo paese ad uscire da se stesso «per andare verso le periferie esistenziali e crescere nella parresia». «Una Chiesa che non esce fuori da se stessa – dice Francesco -, presto o tardi, si ammala nell’atmosfera viziata delle stanze in cui è rinchiusa». E se è vero che, come capita a chiunque, uscendo fuori di casa si può incorrere in un incidente, «preferisco mille volte di più una Chiesa incidentata che ammalata». La malattia tipica della Chiesa – continua – è l’autoreferenzialità, è rimanere ripiegati su sé stessi. Il Papa parla di «narcisismo che conduce alla mondanità spirituale e al clericalismo sofisticato» e non consente sperimentare la «dolce e confortante allegria dell’evangelizzare». Il Pontefice conclude inviando uno speciale saluto al popolo argentino, abbracciando fraternamente i presuli e: chiedendo loro di pregare «affinché non mi inorgoglisca – scrive – e sappia ascoltare ciò che Dio vuole e non ciò che voglio io».

LETTERA ALLE MADRI DI PLAZA DE MAYO. Monsignor Antoine Camilleri, sottosegretario vaticano per i Rapporti con gli Stati, ha risposto a nome di papa Francesco alla lettera pervenuta a Bergoglio dalle Madres di Plaza de Mayo, lo scorso 21 marzo, in occasione della elezione al Soglio di Pietro. «Il Papa – si legge nella lettera indirizzata alla presidente dell’associazione, signora Hebe Bonafini – risponde a questa delicata attenzione, chiedendo a Dio la forza per lottare, dal ministero che ha assunto recentemente, in favore dello sradicamento della povertà nel mondo affinché cessino le sofferenze di tante persone che patiscono necessità».
«Sua Santità – ha proseguito- valorizza e apprezza molto le persone che stanno vicino ai più umili e compiono ogni sforzo per aiutarli, comprenderli e andare incontro alle loro giuste aspirazioni. Nelle sue preghiere, al tempo stesso, chiede che siano illuminati i responsabili del bene comune che combattono il flagello della miseria con misure efficaci, eque e solidali. Cara signora, il Santo Padre condivide il suo dolore e quello di tante altre madri e famiglie che soffrono e hanno sofferto la perdita tragica dei loro cari in quel momento della storia argentina, e con affetto vi imparte una particolare Benedizione, come segno di speranza e incoraggiamento, e al medesimo tempo chiede per cortesia preghiere per Lui e desidera che sia chiesto lo stesso ad altre persone».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana