Google+

Papa Francesco: «Noi cristiani abbiamo perso un po’ il senso della adorazione»

novembre 22, 2013 Redazione

Il Pontefice ha parlato della necessità di raccogliersi in adorazione nei templi, ma anche di rispettare se stessi perché anche noi siamo «templi dello Spirito Santo»

Papa Francesco, questa mattina nell’omelia alla Messa alla Casa Santa Marta, commentando il brano biblico in cui Giuda Maccabeo riconsacra il Tempio distrutto dalle guerre, ha detto che «il Tempio è un luogo di riferimento della comunità, dove la comunità va a pregare, a lodare il Signore, a rendere grazie, ma soprattutto ad adorare: nel Tempio si adora il Signore. Questo è il punto più importante e vale anche per le cerimonie liturgiche». I canti, il rito sono fondamentali, ma da non dimenticare è «l’adorazione: tutta al comunità riunita guarda l’altare dove si celebra il sacrificio e adora». «Io credo – ha aggiunto – che noi cristiani forse abbiamo perso un po’ il senso della adorazione». Quindi ha chiesto ai presenti: «I nostri templi sono luoghi di adorazione, favoriscono l’adorazione? Le nostre celebrazioni favoriscono l’adorazione?”. Gesù scaccia gli “affaristi” che avevano preso il Tempio per un luogo di traffici piuttosto che di adorazione».

LO SPIRITO CHE E’ IN NOI. Esiste poi un altro Tempio, come scrive san Paolo. L’apostolo ci ricorda che anche noi «siamo templi dello Spirito Santo. Io sono un tempio. Lo Spirito di Dio è in me. E anche ci dice: “Non rattristate lo Spirito del Signore che è dentro di voi!”. E anche qui, forse non possiamo parlare come prima dell’adorazione, ma di una sorta di adorazione che è il cuore che cerca lo Spirito del Signore dentro di sé e sa che Dio è dentro di sé, che lo Spirito Santo è dentro di sé. Lo ascolta e lo segue».

LA PIETA’ CHE ADORA E ASCOLTA. Il rispetto al Tempio che è in noi, ha proseguito il Pontefice, necessita di purificazione: «Purificarci con la preghiera, con la penitenza, con il Sacramento della riconciliazione, con l’Eucaristia». Così, «in questi due templi – il tempio materiale, il luogo di adorazione, e il tempio spirituale dentro di me, dove abita lo Spirito Santo – il nostro atteggiamento deve essere la pietà che adora e ascolta, che prega e chiede perdono, che loda il Signore. Io in preghiera con il Signore, che è dentro di me perché io sono “tempio”. Io in ascolto, io in disponibilità. Che il Signore ci conceda questo vero senso del Tempio, per potere andare avanti nella nostra vita di adorazione e di ascolto della Parola di Dio».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Sara says:

    Noi cristiani abbiamo perso un po’ il senso della adorazione
    io direi che di cristiano non è rimasto nulla

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi