Google+

Papa Francesco: La Chiesa dice dei “no” perché c’è quel “sì” a Cristo

maggio 2, 2013 Redazione

La Chiesa è una comunità del “sì” perché nasce dall’amore di Cristo. L’omelia del pontefice di questa mattina: «Comunità di porte aperte. Non diventiamo puritani»

Papa Francesco, nella messa celebrata questa mattina a Santa Marta, ha detto che la Chiesa è una comunità del “sì” perché nasce dall’amore di Cristo.
Parlando della Chiesa delle origini, il pontefice ha spiegato che i primi discepoli, dopo Pentecoste, sono andati ad annunciare il Vangelo nelle «periferie della fede». Guidati dalla Spirito Santo (che «spinge e crea problemi», ma anche «fa l’armonia della Chiesa»), i discepoli discutevano dell’accoglienza dei pagani all’interno della comunità: «C’era una Chiesa del “No, non si può; no, no, si deve, si deve, si deve” – ha detto papa Francesco -, e una Chiesa del “Sì: ma… pensiamo alla cosa, apriamoci, c’è lo Spirito che ci apre la porta”. Lo Spirito Santo doveva fare il suo secondo lavoro: fare l’armonia di queste posizioni, l’armonia della Chiesa, fra loro a Gerusalemme e fra loro e i pagani. È un bel lavoro che fa sempre, lo Spirito Santo, nella storia. E quando noi non lo lasciamo lavorare, incominciano le divisioni nella Chiesa, le sètte, tutte queste cose… perché siamo chiusi alla verità dello Spirito».

IL GIOGO. Come trovare una via d’uscita alla disputa? Papa Francesco ha ricordato le parole di Giacomo, del vescovo di Gerusalemme, che si raccomandava di non imporre sul collo dei discepoli un giogo che gli stessi padri non erano stati in grado di portare: «Quando il servizio del Signore diventa un giogo così pesante, le porte delle comunità cristiane sono chiuse: nessuno vuole venire dal Signore. Noi invece crediamo che per la grazia del Signore Gesù siamo salvati. Prima questa gioia del carisma di annunciare la grazia, poi vediamo cosa facciamo».

NON SIAMO PURITANI. Questo gioco diverrà leggero solo se rimarremo legati all’amore di Cristo e ai suoi comandamenti. Questa, ha ribadito, è «la comunità cristiana del sì» che rimane nell’amore di Cristo e dice dei “no” «perché c’è quel sì». «È una comunità del “sì” e i “no” sono conseguenza di questo “sì”. Chiediamo al Signore che lo Spirito Santo ci assista sempre per diventare comunità di amore, di amore a Gesù che ci ha amato tanto. Comunità di questo “sì”. E da questo “sì” compiere i comandamenti. Comunità di porte aperte. E ci difenda dalla tentazione di diventare forse puritani, nel senso etimologico della parola, di cercare una purezza para-evangelica, una comunità del “no”. Perché Gesù ci chiede prima l’amore, l’amore per Lui, e di rimanere nel Suo amore».
«Quando una comunità cristiana vive nell’amore – ha concluso il pontefice – confessa i suoi peccati, adora il Signore, perdona le offese. Ha carità con gli altri e la manifestazione dell’amore» e così «sente l’obbligo di fedeltà al Signore di fare come i comandamenti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.