Google+

Papa Francesco: La Chiesa dice dei “no” perché c’è quel “sì” a Cristo

maggio 2, 2013 Redazione

La Chiesa è una comunità del “sì” perché nasce dall’amore di Cristo. L’omelia del pontefice di questa mattina: «Comunità di porte aperte. Non diventiamo puritani»

Papa Francesco, nella messa celebrata questa mattina a Santa Marta, ha detto che la Chiesa è una comunità del “sì” perché nasce dall’amore di Cristo.
Parlando della Chiesa delle origini, il pontefice ha spiegato che i primi discepoli, dopo Pentecoste, sono andati ad annunciare il Vangelo nelle «periferie della fede». Guidati dalla Spirito Santo (che «spinge e crea problemi», ma anche «fa l’armonia della Chiesa»), i discepoli discutevano dell’accoglienza dei pagani all’interno della comunità: «C’era una Chiesa del “No, non si può; no, no, si deve, si deve, si deve” – ha detto papa Francesco -, e una Chiesa del “Sì: ma… pensiamo alla cosa, apriamoci, c’è lo Spirito che ci apre la porta”. Lo Spirito Santo doveva fare il suo secondo lavoro: fare l’armonia di queste posizioni, l’armonia della Chiesa, fra loro a Gerusalemme e fra loro e i pagani. È un bel lavoro che fa sempre, lo Spirito Santo, nella storia. E quando noi non lo lasciamo lavorare, incominciano le divisioni nella Chiesa, le sètte, tutte queste cose… perché siamo chiusi alla verità dello Spirito».

IL GIOGO. Come trovare una via d’uscita alla disputa? Papa Francesco ha ricordato le parole di Giacomo, del vescovo di Gerusalemme, che si raccomandava di non imporre sul collo dei discepoli un giogo che gli stessi padri non erano stati in grado di portare: «Quando il servizio del Signore diventa un giogo così pesante, le porte delle comunità cristiane sono chiuse: nessuno vuole venire dal Signore. Noi invece crediamo che per la grazia del Signore Gesù siamo salvati. Prima questa gioia del carisma di annunciare la grazia, poi vediamo cosa facciamo».

NON SIAMO PURITANI. Questo gioco diverrà leggero solo se rimarremo legati all’amore di Cristo e ai suoi comandamenti. Questa, ha ribadito, è «la comunità cristiana del sì» che rimane nell’amore di Cristo e dice dei “no” «perché c’è quel sì». «È una comunità del “sì” e i “no” sono conseguenza di questo “sì”. Chiediamo al Signore che lo Spirito Santo ci assista sempre per diventare comunità di amore, di amore a Gesù che ci ha amato tanto. Comunità di questo “sì”. E da questo “sì” compiere i comandamenti. Comunità di porte aperte. E ci difenda dalla tentazione di diventare forse puritani, nel senso etimologico della parola, di cercare una purezza para-evangelica, una comunità del “no”. Perché Gesù ci chiede prima l’amore, l’amore per Lui, e di rimanere nel Suo amore».
«Quando una comunità cristiana vive nell’amore – ha concluso il pontefice – confessa i suoi peccati, adora il Signore, perdona le offese. Ha carità con gli altri e la manifestazione dell’amore» e così «sente l’obbligo di fedeltà al Signore di fare come i comandamenti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download