Google+

Papa Francesco incontra Hollande (e la Manif pour tous gli dà il benvenuto)

gennaio 24, 2014 Redazione

Questa mattina il Pontefice ha ricevuto il presidente francese. Srotolato in Piazza del popolo uno striscione con l’ormai famoso logo della famiglia

Schermata 2014-01-24 a 12.09.33Papa Francesco ha incontrato stamattina il presidente francese Francois Hollande. Il colloquio è durato poco più di mezz’ora e gli argomenti sul tavolo, anche se nulla di ufficiale è ancora trapelato, erano molti: la crisi siriana, l’ambiente, l’Africa e – ovviamente – le numerose riforme che il governo socialista ha messo in campo da quando guida il paese: non solo l’ormai famoso matrimonio per tutti, ma anche l’aborto e l’eutanasia, che il presidente ha recentemente promesso. Qualche giorno fa, una lettera aperta di un gruppo di cattolici francesi aveva sottoposto all’attenzione del Pontefice alcuni “punti problematici” (eufemismo) dell’esecutivo Hollande.
La Santa Sede, infatti, in un comunicato ha spiegato che «nel contesto della difesa e della promozione della dignità della persona umana, si sono passati in rassegna alcuni argomenti di attualità, quali la famiglia, la bioetica, il rispetto delle comunità religiose e la tutela dei luoghi di culto».

L’incontro è stato preceduto da un segnale inquietante. Stanotte, in vicolo della Campana, presso una fondazione legata all’ambasciata francese, è stato trovato e disinnescato un ordigno esplosivo rudimentale.
Ironica, invece, l’accoglienza della Manif pour tous Italia che ha srotolato in Piazza del popolo uno striscione con l’ormai famoso logo di una famiglia che si tiene per mano. Il 2 febbario è previsto un presidio in Piazza Farnese, in contemporanea a Parigi, Lione, Bruxelles, Bucarest, Madrid, Varsavia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

41 Commenti

  1. riequilibrio scrive:

    quando mr. bergoglio ha ricevuto putin, si sono messi a dare i bacini al quadretto della madonna.

    sui diritti umani calpestati in russia nessuno ha fiatato.

    come sempre, avete il palato fortissim – e la coscienza elastica.

    • Picchus scrive:

      Insultare la propria intelligenza, e ammorbare gli altri, con questi post non è mica obbligatorio. A meno che tu ovviamente non sia pagato. Il che forse sarebbe pure meglio.

      • riequilibrio scrive:

        visto che la vostra esistenza ammorba la mia e quella di quanti sono in grado di ragionare e comportarsi civilmente, lo faccio del tutto gratis.

        cosa che voi non riuscite nemmeno a concepire, alla luce del parassitismo sociale che è la vera motivazione di ogni vostro intento.

        • riequilibrio scrive:

          evidentemente, per voi le azioni di putin non contengono “punti problematici” (eufemismo).

        • EquesFidus scrive:

          Quale parassitismo, quello dell’UAAR che si fa proclamare “confessione religiosa” pur di avere accesso ai fondi dell’8 per Mille? O magari quello, vile e strisciante di cui ti fai portavoce, che ha fondato consapevolmente una cultura dell’odio e della diffamazione anticristica, cioè quelli che sono “contro” la Chiesa senza se e senza ma, da gente che non ha mai fatto una beneamata mazza se non predicare un vomitevole moralismo ateo e che ha fatto della contestazione, eterna e fine a sé stessa, la bandiera alla cui ombra nascondersi? Rendici edotto, su!

          • riequilibrio scrive:

            sei delirante, comunque ti rispondo.
            la cultura dell’odio e della diffamazione non appartengono al mondo ateo, ma sono esclusivo appannaggio delle religioni, in particolare le monoteiste, soprattutto il cristianesimo, e nella forma più meschina il cattolicesimo romano – che fa di tutto per confermare quotidianamente questa sua propensione.

            sull’UAAR mi sono già espresso in altro post, e nella sua fame di accedere a dei fondi lo vedo avvicinarsi pericolosamente alle vostre posizioni – non per nulla, offre costantemente voce ai preti.

            ti rendo infine edotto che “vile e strisciante” lo vai a dire a tua sorella.

            • EquesFidus scrive:

              No, lo dico a te, troll che fai perdere tempo a te stesso ed agli altri in nme dell’odio.
              Esorcismi ci vogliono, altro che dialogo.
              Detto questo, non nutrite questo trollino, per cortesia.

            • Carlo2 scrive:

              A leggerti, è ovvio quanto la cultura dell’odio appartenga anche a te.

            • Picchus scrive:

              “la cultura dell’odio e della diffamazione non appartengono al mondo ateo” Questa la prendiamo come la battuta del millennio.

        • peppe scrive:

          visto che la nostra esistenza ammorba la tua le tue porcate valle a scrivere nel bagno di casa tua…..

      • luca scrive:

        voi un intelligenza da insultare non l’avete

        • EquesFidus scrive:

          Per la serie “le offese di bassissima lega del trollino anticattolico: il prontuario”. Voto: 1 (e al tuo compagno Riequilibrio 2, e solo perché oltre ad offendere scrive qualche riga in più). Non cibate più questi troll frustrati, per cortesia.

  2. luca scrive:

    ma che pensate che la francia tornerà sui suoi passi perché il papa è andato li? poveretti, ma quanto ci tenete all’infelicità altrui?

    • EquesFidus scrive:

      Sarebbe bello, ma credo ci vorrà qualcosa di più del Papa in sé per far uscire l’Europa dal rito satanico che sta diventando.
      Io voglio la salvezza eterna, mia e del prossimo, non avallare Satana e le sue opere.

      • luca scrive:

        uno sei un invasato, fatti curare, due ho capito.
        giochiamo al gioco, abbiamo vinto una grossa somma di danaro (la nostra vita) e ci viene offerto lo scambio con una grossa scatola chiusa (il dopo la vita), nessuno ovviamente sa cosa c’è nella scatola. voi avete scelto la scatola e io ho scelto il denaro, ora continuate il vostro gioco senza ostacolare il mio…
        ps
        va sottolineato che ogni religione ha la sua scatola e ogni religione dice di avere la chiave per aprirla. voi ne avete abbracciata una, ma magari la chiave la possediamo tutti a prescindere, o semplicemente la scatola è vuota

        • Q.B. scrive:

          Lucà, dici che hai scelto i soldi, ma visto il tempo che passi qui sul sito dobbamo dedurre che vivi di rendita. Inizio a provare un po’ d’invidia.

          • luca scrive:

            certo che se no capisci una metafora così semplice come fai a capire quelle della bibbia, ah, è vero voi cristiano la bibbia non potete leggerla, sono i preti che la leggono per voi!

    • Q.B. scrive:

      Pssst … Lucà, ti faccio una confidenza: non è il Papa che è andato li, è Hollande che è andato la. Hollande, il campione dei diritti LKJHASDG è andato a casa del suo arcinemico a farsi offrire il caffé e a farsi coglionare da quegli … :)

      Lucà, inizi a perdere lucidità, forse è ora di chiamare in sezione e chiedere di farti dare il cambio dal prossimo troll di turno.

      Comunque credo che per il tempo che sei stato qui ti abbiano voluto tutti bene.

      • Q.B. scrive:

        addendum: da quegli omofobi di manif :)

      • luca scrive:

        Q.B. uno io non sono un troll, non credo tu abbia capito che cosa significa troll, cerca su google.
        due non mi sorprende che un capo di stato che non si genuflette ad ogni capriccio del cristianesimo tenga comunque in grande considerazione i consigli del massimo pontefice.
        come ho già detto altre volte il papa è un prezioso consigliere, ma per l’appunto dovrebbe dare solo dei consigli che di volta in volta dovrebbero essere presi in considerazione e non obbediti ciecamente come leggi

        • VivalItalia scrive:

          Se er Papa è un consigliere Francois facer ciambellano..

        • VivalItalia scrive:

          Se er Papa è un consigliere Francois fa er ciambellano..

        • Q.B. scrive:

          quote: “tenga comunque in grande considerazione i consigli del massimo pontefice.
          come ho già detto altre volte il papa è un prezioso consigliere”

          Lucà, ma ti rendi conto di quello che hai scritto? hai appena amesso l’esistenza di una (seppur relativa) autorevolezza (morale, politica, umana ? boh) in capo al Papa, il tuo nemico numero 1, la madre di tutti i clericofascisti omofobi e ignoranti, colui che frena la realizzazione del tuo sogno d’amore con tuo “marito” (sic!), il gran manovratore dei cervelli sottosviluppati di noi credenti, la macina di pietra che vorrebbe tenere l’Italia ancorata al medioevo, il sabotatore della ricerca scientifica e del progresso, oppositore dell’eliocentrismo e difensore strenuo del terrapiattismo, l’erede di chi ha perseguitato l’umanità da secoli, galileo, giordano bruno, le crociate, i roghi, il terremoto, l’inondazione, le cavallette ……

          Lucà ti prego dimmi che hanno usato il tuo nick ma non eri tu; riprenditi per l’amor del cielo, se lo scoprono in sezione rischi sanzioni severissime…

  3. Donma scrive:

    W La MANIF POUR TOUS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • luca scrive:

      si e forza roma, ormai stiamo alla tifoseria da stadio

      • Donma scrive:

        Da stadio?…Sì e allora? Vuol dire che c’è chi ha passione e chi no perché chiuso nella sua presunzione. Dunque: W La MANIF POUR TOUS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • Donma scrive:

        Si e lo ribadisco: W La MANIF POUR TOUS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • Donma scrive:

        Si e allora? Lo ripeto: W La MANIF POUR TOUS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Blueiron scrive:

    Hollande va dal PAPA…Ebbene, si dovrà pur salvare il salvabile, l’inevitabile conseguenza, almeno stando ai sondaggi, che sta arrivando in seguito a ciò che ha seminato: débâcle! Dopo anni di dichiarazioni supponenti e leggi arroganti, senza parlare delle ultime vicende scandalistico letamaiole, condite di ciniche dichiarazioni, che focalizzano il personaggio (bella persona non c’è che dire), adesso cerca di recuperare la sensibilità degli elettori che ha abbondantemente offeso. Si tratta del perfetto prodotto della cultura ateo-laicista-falsoprogressista ormai spudoratamente dominante: “faccio tutto e il contrario di tutto purché mi convenga”. NON PREVALEBUNT!

  5. Francesco da Spino scrive:

    Libertà’ Uguaglianza Fraternità’ ai vecchi tempi… Omologazione Arroganza Falsità’ ai nostri giorni … Per fermarci solamente alle idee ed ai corsi circolanti nelle scuole francesi.

  6. Francesco da Spino scrive:

    Omologazione Arroganza Solitudine per i ‘saggi’ , ghigliottina culturale per gli altri guastafeste. Per fermarci solamente alle idee ed ai corsi circolanti nelle scuole francesi.

  7. Francesco da Spino scrive:

    Omologazione Arroganza Solitudine per i saggi , ghigliottina culturale per gli altri guastafeste. Per fermarci solamente alle idee ed ai corsi circolanti nelle scuole francesi.

  8. VivalItalia scrive:

    A legge de qui il Riequilibbrista e de là il dott. Sotuttoio Eccelsor

    me viene in mente l’amico mio de Milano quando uno pretende di avè raggione a priori:

    “Chi vusa pusè la vaca le sua”

  9. melodia792 scrive:

    Mi domando come sia possibile che Tempi permetta frasi cosí di delirio nella propria web. Dovreste censurare le aggressioni spicciole contro i cattolici. E ció che scrive é farneticante e anche abbastanza puerile con le solite ripetute accuse ovviamente senza documentarsi.

    • riequilibrio scrive:

      libertà di espressione, melodia792, tempi porta avanti una lotta per la libertà d’espressione.

      • melodia792 scrive:

        Tu non puoi offendere la fede degli altri, altrimenti sei un totalitario, tra l ‘altro dicendo espressioni truculente contro i cattolici. Io stesso scriveró a Tempi affinché censurino simili deliri.

    • luca scrive:

      melodia, sono contento che tu abbia sottolineato che le aggressioni spicciole che vanno censurate sono quelle contro i cattolici, è chiaro che per te le aggressioni verbali agli altri su questo sito sono più che tollerabili, complimentoni. e viva il cristianesimo

  10. fill scrive:

    non possiamo capirti e’ logico.pero’ troppo donuts e cannabis ti renderanno una persona non gradevole,per usare un eufemismo.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura. […]

L'articolo Lexus NX: il restyling è sportivo proviene da RED Live.

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

Vi abbiamo già parlato del legame (inconsueto) che c’è tra l’ibericissima Seat e l’italianissima Ducati (entrambe con un tedeschissimo proprietario). Un po’ come se lo Jamon Serrano si gemellasse con il Prosciutto di Parma. L’accordo di collaborazione Seat-Ducati una delle tappe nella consegna di una Leon Cupra nuova fiammante ai piloti Ducati Dovizioso e Lorenzo. Nonostante un […]

L'articolo Un Leon di pilota, Dovizioso va in CUPRA proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana