Google+

Papa Francesco e i tre criteri per amare il prossimo: realismo, coerenza e filiazione

giugno 12, 2014 Redazione

Nella Messa alla Casa Santa Marta il Pontefice ha indicato quali sono gli insegnamenti di Gesù per amare i nostri fratelli

Papa Francesco, oggi alla messa alla casa Santa Marta, ha commentato il passo del Vangelo che narra il dialogo tra i discepoli e Cristo a proposito dell’amore fraterno. Per evitare di amare il prossimo come i farisei, dobbiamo seguire le tre indicazioni che Gesù stesso ci dà. E che sono il realismo, la coerenza e la filiazione.

REALISMO. «Primo criterio: un sano realismo», ha detto il Pontefice. «Se tu hai qualcosa contro un altro e non puoi sistemare, ma mettetevi d’accordo, almeno; ma, mettiti d’accordo con il tuo avversario, mentre sei in cammino. Non sarà l’ideale, ma l’accordo è una cosa buona. È realismo. E uno fa un passo, l’altro fa un altro passo e almeno c’è la pace: una pace molto provvisoria, ma la pace dell’accordo».

COERENZA. Il secondo criterio è la coerenza rispetto a quello che diciamo di essere, per cui non diffamare, non insultare, non denigrare l’altro. «Sparlare dell’altro è uccidere – ha detto papa Francesco – perché alla radice è lo stesso odio. Lo uccidi in un un’altra maniera: con le chiacchiere, con le calunnie, con la diffamazione. Oggi pensiamo che non uccidere il fratello sia non ammazzarlo, ma no: non ucciderlo è non insultarlo. L’insulto nasce dalla stessa radice del crimine: è la stessa. L’odio. Se tu non hai odio, e non ucciderai il tuo nemico, tuo fratello, non insultarlo nemmeno».

FILIAZIONE. Il terzo criterio è la «filiazione». Tutti, infatti, siamo fratelli perché «abbiamo lo stesso Padre. Non parlare con il Padre senza essere in pace con il fratello. Tre criteri: un criterio di realismo, un criterio di coerenza, cioè non ammazzare ma nemmeno insultare, perché chi insulta ammazza, uccide; e un criterio di filiazione: non si può parlare con il Padre se non posso parlare con il mio fratello. E questo è superare la giustizia, quella degli scribi e dei farisei. Questo programma non è facile, no? Ma è la via che Gesù ci indica per andare avanti. Chiediamo a Lui la grazia di poter andare avanti in pace fra noi, sia con gli accordi ma sempre con coerenza e con spirito di filiazione».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Ale says:

    Zero commenti a queste belle frasi di Francesco. Il Diritto rivendicato qui da alcuni ad avere delle Fobie non equivale ad odiare un fratello, considerandolo diverso ed isolandolo per questo, solo per diversi gusti sessuali?! Sono etero..quindi penso di essere imparziale.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.