Google+

Papa Francesco: «Annunciate Cristo senza timore, senza vergogna e senza trionfalismo»

settembre 10, 2013 Redazione

Nella messa a Santa Marta, il Pontefice ha ricordato che il centro della fede cristiana è la resurrezione e ha messo in guardia i fedeli da tre possibili errori

Papa Francesco, questa mattina nell’omelia alla Messa a Santa Marta, ha inviato i fedeli ad annunciare Gesù senza timore, senza vergogna e senza trionfalismo.
Il Pontefice ha ricordato le parole su Gesù nella Lettera di San Paolo ai Colossesi, in cui si esorta a seguire Cristo perché «Lui ha vinto, è risorto» e quindi occorre «camminare in Lui radicati e costruiti su di Lui, su questa vittoria, saldi nella fede».
Invece, spesso, perdiamo questa consapevolezza. Infatti, «ci sono tanti cristiani senza Risurrezione, cristiani senza il Cristo Risorto: accompagnano Gesù fino alla tomba, piangono, gli vogliono tanto bene, ma fino a lì. Pensando a questo atteggiamento dei cristiani senza il Cristo Risorto, io ne ho trovati tre, ma ce ne sono tanti: i timorosi, i cristiani timorosi; i vergognosi, quelli che hanno vergogna; e i trionfalistici. Questi tre non si sono incontrati col Cristo Risorto! I timorosi: sono quelli della mattina della Resurrezione, quelli di Emmaus… se ne vanno, hanno paura».

LA PRIMA PARTE DELLA PARTITURA. Chi ha timore di «pensare alla Resurrezione» è come se rimanesse «nella prima parte della partitura». Chi ne ha vergogna, si perde nei propri pensieri e non ha il coraggio di dire che «Cristo, con la sua carne, con le sue piaghe è risorto». Chi «nel suo intimo non crede nel Risorto e vuole fare loro una risurrezione più maestosa di quella vera» è poi un altro tipo di cristiano, anche lui con una visione appannata della vita: è il cristiano «trionfalista». «Non sanno la parola “trionfo”, soltanto dicono “trionfalismo”, perché hanno come un complesso di inferiorità e vogliono fare… Quando noi guardiamo questi cristiani, con tanti atteggiamenti trionfalistici, nella loro vita, nei loro discorsi e nelle loro pastorale, nella Liturgia, tante cose così, è perché nel più intimo non credono profondamente nel Risorto. E Lui è il Vincitore, il Risorto. Ha vinto. Per questo, senza timore, senza paura, senza trionfalismo, semplicemente guardando il Signore Risorto, la sua bellezza, anche mettere le dita nelle piaghe e la mano nel fianco».

«CRISTO E’ TUTTO». Invece, papa Francesco, riprendendo le parole di san Paolo ci dice che Cristo «è tutto, è la totalità e la speranza, perché è lo Sposo, il Vincitore. Il Vangelo odierno, ha detto ancora, ci mostra una folla di gente che va ad ascoltare Gesù e ci sono anche tanti malati che cercano di toccarlo, perché da Lui “usciva una forza che guariva tutti».
La nostra fede, quindi, è «la fede nel Risorto: quello vince il mondo! Andiamo verso di Lui e lasciamoci, come questi malati, toccare da Lui, dalla sua forza, perché Lui è con le ossa e con la carne, non è un’idea spirituale che va… Lui è vivo. È proprio Risorto. E così ha vinto il mondo. Che il Signore ci dia la grazia di capire e vivere queste cose».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.