Google+

Paolo Bonolis fa indignare la comunità filippina per una gag

novembre 15, 2013 Elisabetta Longo

Il conduttore, durante una puntata di “Avanti un altro”, ha imitato un “domestico filippino”. E la comunità romana si è sentita offesa, per il momento particolare che sta vivendo la nazione

Una gag sbagliata al momento sbagliato. Succede anche a Paolo Bonolis, che ha fatto indignare la comunità filippina per colpa di una scenetta fatta nel programma “Avanti un altro”, della fascia preserale di Canale 5. Il conduttore è apparso in scena nei panni di “Filippino”, con parrucca nera, accento tipico di chi non parla bene l’italiano ma sa tanto in economia domestica. Bonolis ha detto “Io sono Filippino e faccio pulizie”. Uno sketch comico già utilizzato da altri in passato, ma è stato il tempismo a essere sbagliato.

MOMENTO SBAGLIATO. La comunità filippina italiana, per il momento delicato che sta vivendo, si è offesa, visto che il travestimento di Bonolis è stato introdotto in scena con l’inno nazionale delle Filippine. In un momento in cui la nazione sta contando i suoi morti e i parenti delle vittime sono ancora qui in Italia. Troppo breve l’arco temporale che ha separato la tragedia del tifone Haynan e l’ironia del mattatore di Canale 5.

RICHIESTA DI SCUSE. Un consigliere della comunità ufficiale di Roma, Romulo Sabio Salvador, ha scritto all’Agcom: “L’aspetto più offensivo della caricatura risiede nell’utilizzo, durante l’introduzione del personaggio, della base musicale dell’Inno nazionale filippino ascoltato dal presentatore stringendo sul cuore uno straccio per spolverare”. E prosegue addolorato: “Non meno importante, quanto descritto ha particolarmente toccato la sensibilità della comunità Filippina che in questo momento delicato di lutto nazionale, a causa del tifone Haiyan, avrebbe bisogno di sostegno morale anziché di offese gratuite alla propria dignità”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana