Google+

Palermo, Cinque morti in incidente stradale: il sopravvissuto guidava sotto effetto di cannabis e alcol

novembre 14, 2013 Chiara Rizzo

Giovanni Titone, che sarebbe stato responsabile anche di una manovra azzardata che ha provocato un incidente mortale, è risultato positivo ai test. Ha perso la moglie, la suocera, il figlio minore. Sopravvissuto il maggiore, di 4 anni

Era sotto l’effetto di cannabis appena assunta e di alcolici, l’uomo alla guida di una Ford che ieri è rimasta coinvolta in un incidente nel quale sono morte cinque persone. L’uomo, Giovanni Titone, è tra i due sopravissuti insieme al figlio Vito, 4 anni. Titone è in coma al trauma center dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, mentre fortunatamente migliorano le condizioni del figlioletto, ricoverato all’ospedale dei Bambini.

TRAGEDIA NELLA TRAGEDIA. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, sulla Palermo-Sciacca. La famiglia Titone viaggiava sulla Ford, in direzione Palermo per acquistare alcuni vestiti per i bambini e ordinare una nuova cameretta. Nell’incidente sono morti la moglie di Titone, e madre di Vito, Maria Luisa Mergola, il piccolo Alberto Titone, 2 anni, e la suocera Rosa Pilo. I corpi sono stati consegnati alla famiglia per celebrare i funerali, che si terranno a Menfi, paese di origine di Maria Luisa Mergola. Le altre due vittime dell’incidente viaggiavano a bordo di una Fiat Punto e sono Rosario Lo Re, 76 anni, e la moglie, Maria Ciaccio.

IL FIGLIO IN CHOC. Gli esami tossicologici eseguiti oggi su Titone hanno rivelato che l’uomo era sotto l’effetto di cannabis e di alcolici mentre era alla guida dell’auto: secondo la prima ricostruzione degli inquirenti sarebbe stato lui il responsabile di una manovra azzardata che ha causato l’incidente, sulla Palermo-Sciacca, strada estremamente pericolosa, che solo nel 2013 ha falciato 13 vittime. Sull’incidente indaga il pm palermitano Annamaria Picozzi e, sebbene inizialmente l’inchiesta per omicidio colposo finora fosse stata iscritta contro ignoti, è probabile che adesso Titone sia presto indagato. Il figlio sopravvissuto è ancora in condizioni di gravissimo choc.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download