Google+

Pakistan. Dopo tre anni, è stato assolto il docente cristiano accusato di blasfemia

novembre 18, 2013 Redazione

Nel 2010 era stato accusato di aver offeso Maometto, ma una corte lo ha scagionato da ogni accusa. Ora sarà riassunto come insegnante

Tratto da Zenit.org – È stato assolto TJ Joseph, il professore cristiano indiano accusato di blasfemia nel 2010. Come riferisce AsiaNews, la corte di Thodupuzha, in Kerala ha accolto l’appello presentato dal docente e lo ha scagionato da ogni accusa. “Il caso del professore Joseph è stata una delle pagine più buie del Kerala” ha dichiarato all’agenzia Sajan George, presidente del GCIC – Global Council of Indian Christians, il quale ha ringraziato il sistema giudiziario indiano per la sentenza.

Il prof. Joseph, docente al Newman’s College, nel marzo del 2010 venne accusato di blasfemia dal gruppo fondamentalista islamico Popular Front of India (Pfi), per aver inserito domande offensive contro Maometto in un questionario per gli esami. In seguito a diverse polemiche e minacce, Joseph chiese pubblicamente scusa per il suo “errore non intenzionale”. Tuttavia le scuse non bastarono: qualche mese più tardi, il docente fu aggredito da un gruppo di sconosciuti a Muvattupuzha (distretto di Ernakulam), che gli mozzarono la mano e parte del braccio destro.

L’uomo sopravvisse all’attacco. Nel settembre dello stesso anno, però, giunse un altro “colpo”: le autorità scolastiche lo licenziarono, sospendendolo dal servizio e negandogli la possibilità di accedere alla pensione. Questo atteggiamento dell’istituto, secondo Sajan George, insieme a quello della polizia, che ha registrato la denuncia e l’ha anche arrestato, sono stati “gli aspetti più gravi” dell’intera vicenda. Dopo l’assoluzione a piena formula, quindi, la Mahatma Gandhi University, filiale del Newman College, ha revocato la decisione delle autorità scolastiche e ha riassunto il docente.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi