Google+

Assolto l’imam che aveva ingiustamente accusato di blasfemia la ragazza cattolica disabile

agosto 19, 2013 Redazione

Con una decisione scandalosa e non tenendo conto di ben sei testimoni oculari, il tribunale di Islamabad ha assolto l’imam che aveva ordito un complotto contro la giovane cristiana

L’imam che aveva accusato Rimsha Masih è stato assolto. Una decisione davvero scandalosa quella del tribunale di Islamabad che ha prosciolto Khalid Chishti, l’imam che aveva formulato false accuse di blasfemia contro la ragazza cattolica e disabile.

Tempi.it vi aveva già raccontato la triste vicenda di Rimsha che nell’estate 2012 era finita al centro di un caso che aveva poi avuto eco internazionale. Il giudice, sebbene sei testimoni oculari avessero accusato l’imam di essersi inventato tutto e sebbene il caso fosse apparso già un anno fa di una esemplare chiarezza, ha deciso di non punire il religioso islamico.

Come si ricorderà, in seguito alle false accuse, alcuni islamisti avevano attaccato il quartiere cristiano di Mehrabadi (dove viveva la famiglia della ragazza) e numerose famiglie cristiane erano dovute fuggire per salvare le loro vite.

In una dichiarazione inviata a Fides, l’avvocato cristiano Sardar Mushtaq Gill, direttore dell’Ong cristiana “Legal Evangelical Assistance and Development” (Lead) si è dichiarato «profondamente deluso dal giudizio della Corte, data la evidente e provata colpevolezza di Chishti». La sua assoluzione «non farà altro che generare nuova impunità e assecondare quanti continuano ad abusare della legge di blasfemia». L’avvocato ha chiesto al governo «di abrogare tutte le leggi discriminatorie, compresa la legge sulla blasfemia».

Ora Rimsha e la sua famiglia, ancora in pericolo di vita, sono in Canada, dove hanno trovato esilio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana