Google+

Padre Pio e ele stigmate di un “santo” scaricatore

maggio 12, 1999 Frangi & Stolfi

Senza ombrello, sotto il temporale 17

Stigmate: la parola in tempi lontani indicava il segno impresso sugli schiavi che avevano tentato di fuggire. Cioè il livello zero della dignità umana. Per questo san Paolo usò quella parola per qualificare le sofferenze patite da Cristo: calpestato, torturato, tradito, in tutto simile a quei poveri schiavi, ultimi tra tutti gli schiavi. Poi stigmate, dal greco “puntura”, nella tradizione cattolica è venuto sinteticamente a indicare le piaghe di subite da Cristo con la crocifissione, alle mani, ai piedi e al costato. Le stigmate sono state evocate, naturalmente nei giorni scorsi, per la beatificazione di padre Pio, stimmatizzato come San Francesco. Ma il motivo per cui qui si parla di stigmate è un altro. E molto sorprendente: un libro, pubblicato da un editore insospettabile (Einaudi) e da due autori altrettanto insospettabili (Lorenzo Mattotti e Claudio Piersanti). Il libro ha una sua eccezionalità intanto perché è una storia illustrata, disegnata con un segno magistrale e nervoso da Mattotti. Si racconta la storia di un erede di quegli schiavi – ultimo che più ultimo non si può – che nella carne porta, senza sapere perché, il segno delle stigmate. “È assurdo. Se fosse un monaco, un santo potrei dire che si tratta di stigmate… Ma lui… L’hai guardato bene?”, sentenzia un dottore che per primo cerca di spiegare le piaghe comparse sul quel corpo. “Quarantun anni, forte bevitore, occupato solo saltuariamente, non evidenzia una spiccata sintomatologia psichiatrica, tanto che si ribella quando si parla di stigmate”, scrive sulla sua cartella clinica. E poi: “Secondo il paziente le ferite sono apparse all’improvviso sanguinando copiosamente. Attualmente non si notano perdite ematiche ma le ferite non hanno un’evoluzione normale”. La gente cerca da lui il miracolo, ma la sua vita invece continua in caduta libera. Arriva in un manicomio, dove l’unica persona che prende a cuore il suo destino è una suorina, suor Anna. All’inizio il rapporto è difficile. Poi poco alla volta la piccola suora riesce a familiarizzare. Alla fine gli mette in mano una vita di Gesù, nella quale lui “il santo”, riesce a stabilire un parallelo con quanto gli era accaduto. Su quella strada guarisce. Atto conclusivo: la storia in realtà è un flash back. Il “santo” è uno scaricatore e, a giornata finita, sta raccontando la sua vicenda ai compagni di lavoro. Ha ancora le mani fasciate. È sereno. Non teme più la normalità. Chiusa l’ultima pagina, ci accorgiamo di aver letto un apologo della grazia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana