Google+

Oscar Giannino: «Dimissioni irrevocabili da presidente. Le mie sono state balle inoffensive ma gravi»

febbraio 20, 2013 Redazione

Il leader di Fare per fermare il declino lo annuncia su twitter. Intanto, un candidato in Umbria decide si partecipare agli appuntamenti elettorali mostrando la sua laurea

Oscar Giannino lo ha scritto su twitter: «Dimissioni irrevocabili da presidente. Le mie sono state balle inoffensive ma gravi». E poi: «È una regola secca: chi sbaglia paga. Deve valere in politica e soldi pubblici, io comincio dal privato. Ora giù a pestare dx, sx e centro!». La vicenda che ha portato Giannino alle dimissioni è nota e riguarda il suo curriculum. «Giannino rimane, al momento, candidato premier, ma la nuova presidente è Silvia Enrico. Lo ha deciso la Direzione nazionale che si è tenuta all’Hotel Diana a Roma.

Franco Turco, coordinatore del movimento di Giannino a Cagliari e membro della direzione nazionale di Fare, ha detto di aver visto Giannino «molto provato dalla vicenda, ha avuto durante la riunione uno sfogo amaro e molto personale. Rimane candidato premier e abbiamo tutti chiesto che rimanga nel partito».

Carlo Maria Pinardi, candidato in Lombardia, ha così commentato: «Sul piano personale siamo molto colpiti, dispiaciuti per la persona di Oscar che si era costruito una reputazione e una credibilità. Credo che saremo un esempio perché non c’è nessun partito che per una omessa verità, una drammatica leggerezza del suo leader, ne discute le dimissioni a soli pochi giorni dalle elezioni. È una scelta coraggiosa». Pinardi si proclama vicino umanamente a Giannino, «del quale conosco la generosità e riconosco il dolore», ma il suo è stato «un peccato grosso, sul quale non accetto bugie».

Intanto, Eugenio Guarducci, capolista di Fare per Fermare il declino in Umbria, in nome di un’operazione trasparenza, ha deciso di partecipare agli appuntamenti elettorali portando con sé l’attestato della sua laurea.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Gaetano scrive:

    Lubero e Il Giornale squallidi rotocalchi! Non può essere questa la destra. Perchè usano questo trattamento per Giannino che non vorrebbero venga usato verso il è padrone?

  2. francesco taddei scrive:

    con tutti i passaggi di mazzette, voti di scambio e altre merde si sono accaniti con chi dava fastidio all’autoconservazione della casta. w grillo!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana