Google+

Oh-oh, il M5S di Grillo si sta sgonfiando? Scaramucce da asilo, flop parlamentarie e sondaggi sottotono

dicembre 18, 2012 Redazione

«Se per le Parlamentarie hanno votato in 20 mila, alle Regionarie che si fa? Non facciano meglio ad organizzare una tombola giù in parrocchia?”», scrivono i sostenitori. E pure i media di sinistra diventano critici

Oh-oh, il Movimento cinque stelle di Grillo si sta sgonfiando? Un po’ sì, almeno a giudicare dall’irascibilità del suo “non leader”, dal flop delle parlamentarie, dalle beghe locali e dai sondaggi in calo.

PARLAMENTARIE FLOP. Sul suo blog, il comico ha fornito i dati delle parlamentarie: «I dati finali delle Parlamentarie del M5S. I capolista donne sono stati pari al 55%. Hanno votato per le liste 20.252 persone su 31.612 aventi diritto iscritti al M5S entro il 30/9/2012 con i documenti di identità digitalizzati. I voti potenziali, tre preferenze per votante, erano 94.836 e i voti espressi per le liste 57.272». Ma, come fa notare il sito Huffington Post (gruppo Espresso), si tratta di un mezzo flop: «Poco più di 20mila voti. “Ma non è un flop, è stato un successo di democrazia” scrivono alcuni attivisti. Altri ribattono con ironia: “Se per le Parlamentarie hanno votato in 20 mila, alle Regionarie che si fa? Non facciano meglio ad organizzare una tombola giù in parrocchia?”».
Interessante è notare, en passant, un certo atteggiamento molto critico dei media di sinistra nei confronti di Grillo che, negli ultimi mesi si è fatto sempre più ricorrente. Ricordate  i giorni del Vaffa day e la grande risonanza che veniva dato ad ogni iniziativa del comico? Ricordate i tappeti rossi per ogni suo colpo di tosse? Ecco, da qualche mese a questa parte (e con l’avvicinarsi delle elezioni) i tappeti rossi sono stati ritirati.

BEGHE LOCALI. A livello locale, dopo i casi Favia e Salsi, è esploso l’altro giorno il caso Pirini, militante di Forlì cui è stato ritirato il permesso di usare il simbolo del movimento. «Grillo è solo un blog», ha scritto con perfidia. E, oggi, litigio (sempre via internet – i grillini non si parlano a voce). Massimo Bugani, capogruppo dei Cinque Stelle in comune a Bologna, ha detto che «il vomito costante umilia i militanti» del partito di Beppe Grillo; Federica Salsi gli ha risposto su facebook «prima ringhio… poi vomito… si chiama “favella”, facoltà di parlare e basterebbe un quoziente intellettivo minimo per capirlo». Robe da asilo, insomma.

SONDAGGI. In attesa dei voti veri, ci si può affidare ai sondaggi. Che, secondo alcuni istituti come Ipsos a Emg, vedono i grillini in calo. Da un 20 per cento cui erano accreditati solo qualche tempo fa, sono scesi al 16, superati persino da un tremebondo Pdl.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Gianluigi says:

    “Robe da asilo” questo articolo atto solamente a fare disinformazione

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi