Google+

Oggi è la giornata di preghiera per la Siria, perché «Dio conceda la misericordia della pace»

maggio 11, 2013 Leone Grotti

Nel paese martoriato da una guerra civile che dura da oltre due anni hanno aderito 12 Chiese e confessioni cristiane

I cristiani della Siria di tutte le Chiese e comunità hanno indetto una giornata di preghiera per «supplicare Dio di concedere misericordia alla Siria e di porre fine alla violenza». La giornata, indetta per oggi 11 maggio, ha preso il nome “La preghiera di un cuore spezzato”.

PREGHIERA PER LA PACE. Nel paese martoriato da una guerra civile che dura da oltre due anni hanno aderito 12 Chiese e confessioni cristiane: «È troppo rischioso spostarsi nelle zone di combattimento. Dovremo limitarci a delle riunioni locali attraverso tutto il Paese, nelle case, nei luoghi di incontro e nelle chiese», si legge nell’appello diffuso via web. Quattro sono le intenzioni: ritorno della pace, liberazione degli ostaggi, cura dei bambini traumatizzati dalla guerra e richiesta di soccorsi umanitari per i profughi.

ARMI AI RIBELLI. Non ci sono ancora novità sul rapimento dei due vescovi ortodossi, sequestrati il 22 aprile vicino ad Aleppo in una zona controllata dai ribelli. La comunità internazionale intanto continua a discutere se armare o meno i ribelli. Il Regno Unito, con l’appoggio della Francia, vuole che l’Unione Europea non rinnovi l’embargo che vieta a tutti i paesi di inviare armi a Damasco, aprendo così la possibilità di una strategia simile a quella usata in Libia. Sono sempre meno coloro che insieme alla Chiesa sostengono che l’unica soluzione per il paese è il dialogo tra le parti e che la vittoria dei ribelli difficilmente porterà la pace e la democrazia in Siria.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana