Google+

Obama, “ancora quattro anni”. Sì a nozze gay in diversi Stati

novembre 7, 2012 Redazione

Barack Obama è stato riconfermato presidente degli Stati Uniti d’America. Via libera ai matrimoni gay a Washington, Maryland e Maine

«Four more years» (ancora quattro anni). Queste le parole che accompagnano la fotografia postata su twitter da Barack Obama in compagnia della moglie Michelle. Il democratico è stato riconfermato presidente degli Stati Uniti d’America e poche ore fa lo sfidante repubblicano Mitt Romney gli ha telefonato riconoscendo la sua vittoria e affermando: «Prego perché riesca a governare il paese».

Obama ha ottenuto 332 grandi elettori. Romney si è fermato a 206 grandi elettori nei 24 Stati in cui si è imposto. Su scala nazionale, per  Obama ha ottenuto circa due milioni di voti in più. La distanza è minore tra i due candidati rispetto a quattro anni fa quando Obama aveva ottenuto 365 grandi elettori, ma è più che sufficiente per governare. I democratici, rispetto al 2008, hanno perso solo Indiana e North Carolina, due Stati storicamente repubblicani. Sono riusciti a mantenere però il Colorado, il New Mexico, ma soprattutto la Virginia e l’Ohio, che hanno determinato la vittoria di Obama. In più i democratici mantengono la maggioranza in Senato, la Camera ai repubblicani.

Si votavano anche numerose preposition. Secondo l’Associated Press è stato dato il via libera ai matrimoni gay a Washington, nel Maryland, nel Maine e in Minnesota. Nello stato di Washington, nel Massachusetts e in Colorado è passata la legalizzazione della marijuana. La Florida invece ha respinto il referendum in cui si chiedeva di tagliare i fondi federali per l’aborto. Stando a quanto riferito da Cnn e Nbc, il no alla proposta è passato con il 55% dei voti contro il 45% dei favorevoli.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Alessandro scrive:

    1) Marijuana legalizzata in Colorado a scopo ricreativo
    2) Marijuana legalizzata nel Massachusetts, ma solo per scopi medici
    3) Via libera alle nozze tra persone dello stesso sesso in Maine, Maryland e Washington
    4) La Florida ha votato no al referendum in cui si chiedeva di tagliare i fondi federali per l’aborto
    5) La California mantiene la pena di morte
    6) A Los Angeles obbligo di preservativi nei film porno

    Ma dove stanno andando gli Stati Uniti d’America?

  2. Andrea scrive:

    … Pare che ci voglia poco per diventare Presidente degli Stati Uniti:

    – vendere il la to “B”
    – fumarsi il cervello
    – favorire la cultura di morte
    – farsi burla della vita in genere

    4 anni di potere ai massimi livelli valgono la domanda “a cosa serve guadagnare tutto il mondo se poi perdi la tua vita?” o ancora “cosa potrà mai dare l’uomo in cambio della propria vita?” ….eh eh eh … Troppo facile dire ciò che sta …appena sotto la propria vita … Un c….

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana