Google+

Nuove professione, il dronista

luglio 8, 2014 Elisabetta Longo

Viene introdotta una nuova figura, il pilota di droni. Serve un corso per imparare a pilotare il modellino

Arriva una nuova figura professionale, il pilota di droni. Non basta essere un pilota d’aerei per poter pilotare questo piccolo potente mezzo, servono corsi appositi, per riuscire a utilizzare tutte le sue potenzialità. Apparentemente i droni sembrano giocattoli telecomandati, in realtà si utilizzano per scopi militari. Amazon invece ha deciso di utilizzarli per le consegne super express in territorio americano.

In gergo tecnico si chiamano “aeromobili di pilotaggio remoto”, e a spiegare come pilotarli ci pensa HobbyHobby, l’azienda che importa i droni professionali dall’estero. È la prima società autorizzata dall’Enac, ente nazionale dell’aviazione civile, per gestire questo tipo di corsi e rilasciare il patentino. Occorre frequentare per 16 ore per imparare a pilotare in maniera professionale i modellini. Il bisogno di instaurare un corso ufficiale per pilorare gli Apr (Aeromobili a pilotaggio remoto) è sorto dopo il successo, a Roma, lo scorso maggio, del Drone Expo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana