Google+

Nigeria, terroristi di Boko Haram travestiti da soldati giustiziano e scannano i passanti

ottobre 21, 2013 Leone Grotti

Domenica scorsa hanno ucciso 19 persone nel nordest del paese mettendo in piedi un finto posto di blocco in mezzo a un’autostrada

Per l’ennesimo attentato in Nigeria, i terroristi di Boko Haram hanno usato una tattica ormai consolidata: si sono travestiti da militari, mettendo in piedi un finto posto di blocco su un’autostrada vicino a Logumani, nel nordest del paese, e hanno ucciso 19 persone, motociclisti o automobilisti, costretti a fermarsi.

UOMINI SCANNATI. Secondo quanto riportato da Afp, cinque persone sono state giustiziate a colpi di arma da fuoco, gli altri invece «massacrati con armi da taglio». Un sopravvissuto ha raccontato: «Ci hanno chiesto di uscire dai veicoli e di sdraiarci faccia a terra. Erano in nove, vestiti come soldati e hanno ucciso cinque persone, altre 14 le hanno scannate poi qualcuno li ha chiamati al telefono e sono andati via, lasciandoci lì».

«LI RICONOSCI DALLA BARBA». «Sapevamo dal loro aspetto che erano uomini di Boko Haram – continua il testimone – I soldati infatti non si fanno crescere la barba mentre loro ce l’avevano tutti. Tutti sappiamo che da queste parti Boko Haram attacca villaggi e veicoli. Sta diventando un fatto abituale».

«FEROCIA SENZA LIMITI». I terroristi islamici di Boko Haram hanno fatto circa 500 vittime solo nell’ultimo mese. Tra i loro obiettivi ci sono soprattutto le scuole non islamiche, anche se frequentate da musulmani. Secondo l’arcivescovo di Jos Ignatius Kaigama «la ferocia dei membri di questo movimento non ha più limiti giungendo a massacrare anche quelli che dovrebbe essere i loro correligionari musulmani. Hanno fatto ulteriori passi in avanti nella sofisticazione e nella ferocia dei propri attacchi e ormai sono classificabili come fanatici che hanno perso il loro obiettivo originario».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana