Google+

Nigeria. Solo nella diocesi di Maiduguri Boko Haram ha distrutto oltre 350 chiese e ucciso 5 mila cattolici

maggio 13, 2015 Redazione

È quanto afferma la diocesi del nord della Nigeria in un rapporto diffuso da Acn. Oltre 100 mila cattolici sono stati cacciati dalle loro case

nigeria-acnPiù di 5 mila cattolici sono stati uccisi da Boko Haram nella sola diocesi di Maiduguri, nel nord della Nigeria, dal 2009. È quanto afferma un rapporto realizzato dalla diocesi nigeriana e diffuso da Aid to the Church in Need (Acn).

350 CHIESE DISTRUTTE. Oltre 100 mila cattolici sono state cacciate dalle loro case a causa degli attentati dei terroristi islamici, che occupano ancora l’85 per cento del territorio della diocesi. In tutto, oltre 350 chiese sono state distrutte, molte più di una volta, dopo essere state ricostruite. Dei 40 centri parrocchiali della diocesi, più della metà sono stati abbandonati dai fedeli, altri sono stati occupati dagli islamisti. Quattro dei cinque conventi presenti sono stati costretti a chiudere.

«ABBIAMO ANCORA FEDE». A causa degli attacchi, ora nel solo territorio della diocesi vivono 10 mila bambini orfani e circa 7 mila vedove. «Una vita vissuta in questo livello di paura è terribile», spiega padre Gideon Obasogie, direttore delle comunicazioni sociali della diocesi di Maiduguri. «La gente è davvero spaventata e anche coloro che sono stati in gradi di tornare alle proprie case, non hanno trovato niente di quanto possedevano». Nonostante questo, precisa, «la nostra fede» non è diminuita «ma è stata purificata dalla persecuzione. Il buon Dio è sempre stato dalla nostra parte e ci è stato vicino nella buona e nella cattiva sorte».

CACCIA A BOKO HARAM. Il 14 febbraio, l’esercito nigeriano insieme a truppe di Niger, Camerun e Ciad, ha riconquistato quasi tutte le città finite nelle mani dei jihadisti nell’ultimo anno. I terroristi di Boko Haram però non sono ancora stati sconfitti e si mantengono forti in alcune zone del paese.

Foto Acn


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. SUSANNA ROLLI scrive:

    …ma come si fa a rimanere indifferenti!!!! Se fossero state altre religioni ad essere nel mirino di fondamentalisti, si sarebbe scatenato un putiferio mondiale!!! E’ ridicolo!, veramente. A Dio renderemo conto proprio di tutto, del bene, del male e soprattutto delle nostre indifferenze….L’indifferenza uccide!!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana