Google+

Nigeria. Bombe di Boko Haram in un quartiere cristiano di Kano: 24 morti

luglio 31, 2013 Redazione

La reazione del vescovo di Abuja, monsignor John Onajekan: «Cristiani in pericolo, serve pacificazione tra cristiani e musulmani, ma anche tra i politici»

«C’è veramente grande dolore. Queste persone continuano a piazzare le bombe qui e là». Reagisce così John Onajekan, arcivescovo di Abuja, all’attentato che lunedì notte ha colpito Kano, provocando 24 morti. Nessuno ha rivendicato l’attacco, ma è probabile che si tratti dei terroristi islamici di Boko Haram, che hanno fatto esplodere una bomba vicino a un bar in un quartiere cristiano.

«CRISTIANI IN PERICOLO». Per fermare le violenze «ci vorrebbero ancora più contatti personali tra i diversi ceppi della società nigeriana, contatti anche inter-religiosi, affinché si riesca, poco a poco, a convincere questa gente che questo non è il modo giusto né di fare le cose, né di fare onore a Dio, né di costruire una nuova società nigeriana», continua il vescovo a Radio Vaticana. I cristiani di Kano ora sono «in pericolo. Hanno detto che la bomba è stata piazzata vicino ad un bar – continua monsignor Onajekan – dove la gente beveva e mangiava: un divertimento innocente, ma forse quella gente pensa che dove via sia alcool, quello sia un bersaglio legittimo. In Nigeria, non c’è una legge che proibisce la vendita e la consumazione di alcool».

PACIFICAZIONE POLITICA. La necessità per la Nigeria, ora, è fermare i diversi gruppi di Boko Haram con l’esercito, anche se ormai «non si capisce più neanche chi siano in Boko Haram», e poi, conclude il vescovo della capitale, bisogna insistere sulla pacificazione del paese «che non riguarda solo cristiani e musulmani, ma anche i politici, che continuano a fare i loro giochi. Se non riusciamo a costruire dei dibattiti per far pace fra di noi, ci saranno sempre i pazzi che commetteranno atti tragici».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana